Bin Laden è stato ucciso: come cambiano i programmi tv

di Redazione Commenta

Foto: AP/LaPresse

La notizia della morte di Osama Bin Laden, il numero uno del terrorismo internazionale eliminato durante un blitz dei Navy Seals americani in territorio pakistano, fa cambiare le scalette dei programmi televisivi italiani, che già dalle prime ore di questa mattina hanno iniziato a trattare l’argomento.

Mediaset ha deciso di modificare la propria programmazione per raccontare l’evento di portata storica, mandando in onda in seconda serata su Canale 5 questa sera uno speciale Matrix Tg5. Lo stesso farà Italia 1 che, invece di proporre Studio Aperto Live dedicato alla beatificazione di Papa Giovanni Paolo II, racconterà la fine di Bin Laden nello speciale “Giustizia è fatta”.

Alla notizia verrà dato spazio anche sulla Rai, non solo nei telegiornali e nei contenitori pomeridiani, ma presumibilmente anche nella puntata odierna di Porta a porta su Raiuno.

Infine, vi segnaliamo un appuntamento particolare: su History Channel (canale 407 di Sky) alle 22.00 sarà mandato in onda il documentario “10 modi per uccidere Bin Laden”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>