Augusto Minzolini dal Tg1 al Tg4?

di Redazione 1

Nuove indiscrezioni sul valzer di poltrone nelle redazioni dei telegiornali nazionali. Oggi.it infatti rivela che se Augusto Minzolini, come pare, sarà costretto a lasciare il Tg1 (sebbene il direttorissimo abbia smentito pochi giorni fa parlando col Corriere della Sera), non è più certo che il suo posto sarà preso da Antonio Preziosi. Infatti, tra i candidati ci sarebbero anche Mario Calabresi, attuale direttore de La Stampa, e Mario Orfeo, ora al Messaggero e già direttore del Tg2.Per quanto riguarda il Tg4, se Emilio Fede dovesse lasciare il posto, sarebbe pronto proprio Minzolini a sostituirlo, sebbene anche Giorgio Mulè sarebbe tra i papabili sostituti (liberando il posto a Panorama per lo stesso Minzolini). Per il Tg4 in ogni caso circolano anche i nomi di Claudio Brachino e di Salvo Sottile.

Intanto in casa Rai si respira aria da regolamenti di conti: infatti sui muri della mensa aziendale a Saxa Rubra è apparso un comunicato, firmato Movimento Lavoratori Rai, in cui sarebbero state rivolte minacce ai giornalisti firmatari del famoso documento Minzolini, con esplicito riferimento ai gironalisti Francesco Giorgino e Filippo Gaudenzi. Oggi.it ha fornito la sintesi del testo

Non potete pensare di passarla liscia dopo quello che avete fatto: se non ci penseranno i prossimi direttori, ci penseremo noi colleghi incazz…

Il cortese consiglio fornito ai colleghi  insomma sarebbe quello di evadere a Mediaset.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>