Sky Cinema Alien HD, dal 12 al 20 maggio un canale dedicato all’iconica saga di fantascienza

di Antonio Ruggiero Commenta

Da sabato 12 a domenica 20 maggio Sky Cinema Hits si trasforma in Sky Cinema Alien HD, un canale interamente dedicato alla iconica saga di fantascienza.

Maggio da paura nello spazio con Sky Cinema Hits (Sky 304) che si trasforma dal 12 al 20 maggio in Sky Cinema Alien HD, un canale interamente dedicato alla iconica saga di fantascienza.

Sky Cinema Alien HD, la programmazione completa

Imperdibile lunedì 14 maggio la prima visione di Alien: Covenant, il film diretto nel 2017 da Ridley Scott con Michael Fassbender, Katherine Waterston e Billy Crudup.

L’astronave Covenant trasporta migliaia di embrioni verso un pianeta dalle caratteristiche idonee alla colonizzazione da parte degli umani, ma a causa di un’avaria l’equipaggio è costretto a interrompere il sonno criogenico ed a rifugiarsi su un pianeta sconosciuto che nasconde pericolose insidie.

Ma la storia di questo noto franchise era iniziata con Alien (disponibile anche in versione Director’s Cut), la pellicola diretta nel 1979 sempre da Ridley Scott e vincitrice nel 1980 di un premio Oscar per i migliori effetti speciali di Hans Ruedi Giger e Carlo Rambaldi, che vede nei panni del tenente Ellen Ripley l’attrice Sigourney Weaver.

Sul canale si continua con il sequel Aliens – Scontro Finale, diretto nel 1986 da James Cameron, vincitore di due premi Oscar; il tenente Ellen Ripley, dopo 57 anni di ipersonno, viene soccorsa dalla squadra della stazione spaziale di Gateway e portata sulla Terra, ma il suo rientro si rivela tutt’altro che eroico.

La programmazione prosegue con Alien³, il film diretto da David Fincher nel 1992, dove una rasata Ellen Ripley approda nel 2025 su un pianeta penitenziario lontano dalla Terra dove è costretta nuovamente a scontrarsi con un visitatore inaspettato, e con Alien – La Clonazione, diretto nel 1997 da Jean-Pierre Jeunet con Winona Ryder ambientato 200 anni dopo il terzo capitolo, in cui i medici della stazione spaziale Auriga clonano Ellen Ripley per recuperare dal suo torace l’embrione di xenomorfo.

Spazio anche agli acerrimi nemici, I Predator

Il canale dedicato continua con i due spin-off crossover: Alien VS Predator, l’avventura diretta nel 2004 da Paul W. S. Anderson con Raoul Bova nei panni dell’archeologo Sebastian De Rosa, in cui un gruppo di scienziati nell’Antartide è coinvolto nella lotta tra Alien e Predator sopravvissuti nei secoli; ed Alien VS Predator 2 diretto dai fratelli Strause nel 2007, in cui lo scontro tra le mostruose creature si sposta in Colorado.

La programmazione dedicata alla saga di fantascienza si conclude con Prometheus, il prequel diretto nuovamente da Ridley Scott nel 2012 ed interpretato da Michael Fassbender, Noomi Rapace e Charlize Theron.

Nell’anno 2089 in un pianeta lontano due scienziati portano a compimento un viaggio per scoprire quel che ritengono essere l’origine della vita sulla Terra.

Rispondi