Il Segreto, anticipazioni 17 Marzo 2016

di Fabiana Commenta

Consueto doppio appuntamento con Il segreto che giovedì 17 Marzo va in onda prima nel pomeriggio alle 16.10 e poi in prima serata, sempre su Canale 5.

Non mancheranno colpi di scena e rivelazioni: scopriamo dopo il salto le anticipazioni delle doppie puntata della soap spagnola che andranno in onda oggi.

La puntata pomeridiana si apre con Bosco e Amalia: i due ragazzi si trovano bene insieme e cominciano a legare sempre di più con grande soddisfazione di Francisca. Ines è disperata e piange sul vestito che ha cucito per Bosco. Emilia e Alfonso apprendono la triste storia di Matías e decidono di riportarlo sulla retta via: il ragazzo dovrà restituire gli oggetti rubati e chiedere scusa a tutte le proprie vittime. Dolores parla male di Ramona, ma senza sapere che la donna si trova nel suo emporio. Ramona intanto affitta una camera alla locanda e Raimundo riesce ad ottenere l’indulto.

Nella puntata serale María non accetta che Gonzalo parta da solo per Cuba. Francisca intanto parla con Bosco consigliandogli come comportarsi con Ines. Fe nel frattempo ha scoperto tutta la verità, e consiglia Ines di andarla a confessare anche a Candela. La donna le suggerisce che potrebbe essersi trattato di un imbroglio architettato da Francisca Montenegro. È così: Plácido parla con Francisca e le chiede una ricompensa maggiore di quella pattuita. Bosco intanto ha origliato inavvertitamente la voce di Plácido. Plácido aggredisce Ines, ma Bosco è pronto a intervenire per difendere la ragazza e scatta una colluttazione. Matías si scusa con le sue vittime e viene perdonato da tutti. Dolores intanto si sente umiliata da Ramona e chiede a Pedro di agire. Intanto Don Anselmo arriva ansimante al dispensario. Che cosa gli è successo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>