MTV Movie & TV Awards 2019, lunedì 17 giugno in diretta su MTV

di Antonio Ruggiero Commenta

Lizzo, Martin Garrix, Macklemore e Patrick Stump dei Fall Out Boy sono alcuni degli ospiti dell'MTV Movie & TV Awards 2019, in onda il 17 giugno su MTV

Il 17 giugno in diretta su MTV (canale 130 di Sky) appuntamento con MTV Movie & TV Awards 2019, evento che celebra la cultura pop con le esibizioni, le storie ed i momenti più celebri e discussi di quest’anno e che vede la partecipazione di Lizzo, Martin Garrix, Macklemore e Patrick Stump dei Fall Out Boy, ma parliamone meglio subito dopo il salto.

MTV Movie & TV Awards 2019, ospiti e curiosità

Lizzo, cantante e rapper statunitense, è conosciuta per la sua voce strepitosa e una personalità pop unica. Nel 2018 ha pubblicato il singolo Boys. Ha toccato l’apice del suo successo alla fine del 2018, quando ha registrato il suo album di debutto atlantico Cuz I Love You dove ha raggiunto il punto di svolta personale e creativa e anche grazie al singolo Juice.

Il produttore, DJ e compositore olandese Martin Garrix, che vanta oltre sei miliardi di streaming in tutto il mondo, ha debuttato nel panorama musicale nel 2013 all’età di 17 anni con il suo grande successo Animals. A partire da quel momento, è diventato famoso sia in ambito pop che elettronico, con un impressionante track record di successi multi-platino, come In the Name of Love con Bebe Rexha, Scared To Be Lonely con Dua Lipa, There for You con Troy Sivan e Ocean con Khalid. Oltre ad essere un artista e DJ di livello internazionale, ha anche lanciato la sua etichetta, STMPD RCRDS, grazie alla quale firma e sponsorizza talenti nello studio di registrazione di Amsterdam.

Macklemore ha pubblicato GEMINI nel settembre 2017. Certificato GOLD RIAA, ha debuttato al secondo posto nella classifica Billboard Top 200 e al primo posto nelle classifiche di Rap, R&B/Hip-Hop e Independent Album. L’album segue due uscite con il produttore Ryan Lewis: il pluripremiato album The Heist e l’uscita del 2016 This Unruly Mess I’ve Made. I video musicali di Macklemore sono stati visti oltre 3 miliardi di volte e lui è riconosciuto come uno dei due rapper al mondo ad aver ottenuto il premio di singolo certificato DIAMOND.

Patrick Stump è il cantante e chitarrista nominato ai Grammy Award, membro del gruppo rock Fall Out Boy. Originario di Chicago, Stump ha creato le melodie per le hit della band, facendole diventare tra le più vendute nel panorama della musica rock. Il loro settimo album in studio M A N I A, ha debuttato al primo posto nella classifica Billboard 200 e ha ottenuto una nomination ai Grammy come miglior album rock. Recentemente, Stump ha ampliato le sue doti come regista e sta lavorando alla composizione musicale del cortometraggio di Jessica Sherif, Wonderland e del thriller di suspense di Crush Picture, Spell.

Per quanto riguarda invece l’evento, MTV ha annunciato nei giorni scorsi le nominations dove in testa ci sono RBG, Game of Thrones e Avengers: Endgame con quattro nomination ciascuno. Le nuove categorie introdotte quest’anno sono Reality Royalty, Most Meme-able Moment e Best Real-Life Hero mentre rimangono le categorie tra le più amate dai fan come Best Kiss, Best Hero, Best Villain. MTV continua a non fare differenza tra cinema, televisione e streaming così come tra le migliori performance per schermo, piattaforma, genere o sesso nel riconoscere le migliori performance.

Zachary Levi, conduttore della serata, è anche in nomination come Best Hero e Best Comedic Performance per il suo ruolo di Billy Batson/Shazam in Shazam!

Vi ricordiamo infine che gli MTV Movie & TV Awards 2019 vanno in onda lunedì 17 giugno alle ore 21.00 (ora locale americana) su MTV in diretta dal Barker Hangar di Santa Monica in California ed infine, oltre alla diretta nella notte del 17 giugno, l’evento va in onda in replica martedì 18 giugno alle ore 21.10 in versione sottotitolata solo su MTV.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>