Maurizio Crozza a Ballarò, 21 Maggio 2013

 
Salvatore Salamone
21 maggio 2013
Commenta

Il monologo di Maurizio Crozza nella puntata di questa sera, inizia subito con una polemica contro il PD: “Hai visto Epifani? Alla prima uscita pubblica è finito completamente steso per terra. Mai nessun leader del PD era riuscito a riassumere la situazione del PD in modo così sintetico. Tra l’altro un leader del PD che cade senza che nessuno dei suoi gli fa uno sgambetto, è una novità assoluta”. Ogni riferimento alla caduta di Pier Luigi Bersani è puramente voluto.

maurizio-crozza

E c’è da dire che questa settimana il PD ha fatto di tutto per farsi criticare. Oddio scusate, cosa dico? Questa settimana? Diciamo pure che sono anni che si sta auto distruggendo, a questo punto credo volontariamente. Infatti Crozza continua: “La Finocchiaro propone un disegno di legge per escludere il Movimento 5 stelle dal Parlamento. Invece di pensare ad una legge per migliorare il Paese e per diminuire il precariato. E’ come se un chirurgo, invece di operare, iniziasse a spuntare le basette“.

Per completare il siparietto, piccolo commento anche sull’altro esponente che ha proposto la legge: “Io adoro Zanda, che ha dichiarato: Questa legge non è stata pensata per il Movimento 5 Stelle. Ma a chi pensava cavolo pensava Giova?”

 

Uscendo dal Parlamento, il PD fa comunque parlare e discutere: “Meno male che nel PD c’è Renzi, si è fatto fotografare per Chi nella stessa posa di Fonzie. Ecco, adesso sappiamo cosa c’è oltre la rottamazione… il rincoglionimento”. Premetto che ho sempre stimato Renzi, per la sua competenza e intelligenza… ma qualcuno vuole spiegargli la differenza tra capacità comunicativa e il senso del ridicolo?

 

Ovviamente ci sono parole dolci anche per il PD: “Il PDL ha proposto una legge per dimezzare le pene per chi è stato indagato per concorso esterno in associazione mafiosa. No no, Dell’Ultri non c’entra niente, l’hanno fatto per tutte le famiglie italiane che corrono questo rischio”.

E infine un pensiero finale per il Governo: “Io penso al Governo ma non alle polemiche. Letta, pensare a questo Governo senza le polemiche è come pensare a Razzi senza il vitalizio. Più che il Governo delle larghe intese a me sembra il Governo delle lunghe attese”.

Articoli Correlati
YARPP
Maurizio Crozza a Ballarò: il Paese va a puttane e i politici vanno a pregare…

Maurizio Crozza a Ballarò: il Paese va a puttane e i politici vanno a pregare…

Maurizio Crozza oggi a Ballarò martedì 7 maggio 2013 non le manda di certo a dire. Nemmeno a Fassina, presente in studio. Mentre Floris si sganascia dalle risate e pure […]

Maurizio Crozza a Ballarò 9 aprile 2013 VIDEO

Maurizio Crozza a Ballarò 9 aprile 2013 VIDEO

Maurizio Crozza a Ballarò oggi martedì 9 aprile 2013 esordisce nei panni di Pierluigi Bersani, con una serie di battute esilaranti. Ti conosco mascherina, non potevi deluderci nemmeno questa sera. […]

Crozza a Ballarò martedì 26 marzo 2013 Video

Crozza a Ballarò martedì 26 marzo 2013 Video

C’è chi guarda Ballarò solo per la copertina di Maurizio Crozza. Poi ci sono quelli che guardano Ballarò anche dopo la copertina di Maurizio Crozza. Fatto sta che Crozza resta […]

Ballarò, Maurizio Crozza imita Silvio Berlusconi: video

Ballarò, Maurizio Crozza imita Silvio Berlusconi: video

Ieri sera a Ballarò c’è stato Silvio Berlusconi, un’occasione imperdibile per Maurizio Crozza per sfoggiare la sua imitazione dell’ex premier. Maurizio Crozza ha aperto la sua consueta copertina di Ballarò […]

Ballarò, Maurizio Crozza imita Antonio Ingroia

Ballarò, Maurizio Crozza imita Antonio Ingroia

Mentre ci prepariamo alle elezioni, i volti dei politici restano invariati ma quantomeno alcuni sono fonte d’ispirazione per Maurizio Crozza, che nella scorsa puntata di Ballarò ci ha regalato l’imitazione […]