Wait Your Turn, il nuovo video di Rihanna

di Sebastiano Cascone Commenta

 Dopo più di anno, lontana dalla scene musicali, ritorna la regina delle Bahamas. Rihanna ha lanciato il singolo Wait Your Turn, primo estratto dall’album Rated R in uscita il prossimo 20 novembre. Una canzone che parla d’amore, ma in maniera più cruda e disincantata, frutto dell’aggressione ai suoi danni da parte del suo fidanzato, il cantante Chris Brown.

Wait Your Turn è accompagnato da un video in bianco e nero e ha un particolare effetto di pellicola invecchiata, di sgranatura tipica dei vecchi televisori. Le stesse dimensioni del video, l’ambientazione tetra, quasi funeraria aumentano il senso di cupezza e di angoscia della cantante.

Completamente ingessata in un cappotto grigio, benda all’occhio destro, guanti di pelle si muove in un luogo aperto ma sterile, privo di ogni forma di vita. Arriva in una chiesa, radicalmente avvolta in una pelliccia vagamente zebrata, occhiali scuri, si appoggia alle ali sperando nella propria pace.

Il fumo presente per tutta la durata del videoclip addensa ricordi e stati d’animo quasi angoscianti, come se Rihanna volesse allontanare le nubi che hanno attraversato la sua vita nell’ultimo anno. Le percosse subite dal suo fidanzato sono vivissime nella sua memoria. E si avverte. E’ ancora troppo lontana la Rihanna grintosa e provocante di Umbrella. E’ il momento del tempo sospeso…e che riflessione sia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>