Black Eyed Peas, Meet Me Halfway, il video del nuovo singolo

di Sebastiano Cascone 1

Dopo il successo dei precedenti singoli (Boom Boom Pow e I Gotta Feeling), i Black Eyed Peas pubblicano il terzo estratto dall’album The E.N.D (acronimo di The Energy Never Dies), che ha per titolo Meet Me Halfway, il cui video sarà, a partire dalla prossima settimana, in rotazione su tutti i network musicali.

La canzone non è sicuramente degna dei fasti del gruppo, ma il videoclip si presta bene ad un pezzo dai toni bassi e piuttosto evocativi. Diretto dai registi Mathew Cullen e Mark Kudsi, è un video altamente futuristico. Atmosfere da cyber-natural e scenari fantascientifici, la band tenta la conquista della Luna, oltre che alle classifiche internazionali.

Il plot è  molto semplice. Immerso in una giungla al tramonto, Will.I.Am tenta di raggiungere a bordo di un elefante tecnologizzato, per l’occasione, l’amata Fergie, imprigionata in un universo parallelo molto simile al Paradiso Terrestre. Entrambi cercano in tutti i modi di incontrarsi, ma solo un abile artificio riuscirà a far riabbracciare i due innamorati. Il loro incontro d’amore è siglato da una cascata di meteoriti sulla Terra, ad indicare la felicità reciproca nello stare assieme.

La ricostruzione del clima spaziale è perfettamente riuscita. Deserti stellari, vestiti all’avanguardia, tecnologia di ultima generazione, tutto è ricostruito a regola d’arte. Persino l’estranea Eva/Fergie, spoglia di ogni forma di corruzione della società moderna ed immersa in una natura incontaminata e benevola, cede al fascino del futuro, e alle passioni più sfrenate. Il premio? Trascorrere la propria vita con la persona che si ama, venendosi a metà strada, appunto.

Will.I.Am ha annunciato che saranno rilasciate due versioni del video, una che sarà quella ufficiale e l’altra, molto personale, indirizzata ai fan. Intanto gustatevi l’anteprima assoluta del video, ancora inedito in Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>