Lite D’Urso-Sgarbi sui trans, Mauro “importuna” Veronica al GF 10, Laura contro tutti ad Uomini e Donne

di Sebastiano Cascone 1

 Settimana turbolenta negli studi Mediaset, dove le “solite note” hanno sfoggiato il peggio del loro repertorio pur di accaparrarsi qualche spettatore in più e stracciare l’agguerrita concorrenza di Mamma Rai. I dati Auditel hanno risentito positivamente dell’ondata trash a discapito della qualità dei programmi, dove la rissa verbale è il piatto forte dell’intero menù.

Lite tra Barbara D’Urso e Vittorio Sgarbi sul caso trans a Domenica Cinque Nel salotto della D’Urso, si parla della morte di Brenda. Uomo della discordia è l’immancabile Vittorio Sgarbi. Motivo della contesa? L’aver chiesto al trans Natalie, se avesse percepito un compenso di 25ooo Euro, per la sua partecipazione a Porta a Porta. Trovando risposta negativa nella donna, Sgarbi va su tutte le furie, accusando la D’Urso e la redazione giornalistica di fare lo stesso gioco di Natalie. Risultato? Dopo venti minuti, arriva la repentina telefonata di Bruno Vespa, che smentisce tutto il polverone.

Mauro “importuna” Veronica al Grande Fratello 10 Siamo stanchi di prevedibissimi mezzucci per rianimare un programma in agonia. Il Grande Fratello non è più un fenomeno (da baraccone). I concorrenti risultano costruiti. Così, per rendere più pepato il reality di Canale 5, ci pensano gli autori, che con un buon taglia e cuci, inventano anche quello che non c’è. A farne le spese, il povero Mauro Marin, che da un gioco innocente con Veronica, rischia di passare per un maniaco sessuale.

Rosy e Daniela contro Laura Lella ad Uomini e Donne Le veracissime signore del pubblico parlante di Maria De Filippi ci hanno abituato a performance trash memorabili. La scorsa settimana, Rosy e Daniela se la sono presa con la tronista Laura ed il fratello Angelo, rei di cercare solo visibilità. Rincara la dose l’opinionista Gianni Sperti, non convinto della sincerità della ragazza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>