Vittorio Amandola è morto

di Redazione Commenta

E’ morto l’attore e doppiatore Vittorio Amandola: a darne notizia è il blog di Antonio Genna. L’uomo nato il 4 novembre 1952 a Perugia, si è spento ieri a Roma a causa di una brutta malattia.

L’attore, dopo aver esordito in teatro nel 1974, ha partecipato a numerosi film italiani e ad alcune fiction televisive quali La piovra 4, RIS Delitti Imperfetti, Don Matteo, Distretto di Polizia 6, Ho sposato un sbirro e Pane e libertà.

Amandola, che ha presto la sua voce a personaggi come Waylon Smithers ne I Simpson e di Pippo, è stato anche protagonista di sceneggiati radio e televisivi, adattatore di dialoghi e direttore di doppiaggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>