Sergio Di Stefano, voce di Dr. House, è morto

di Redazione 2

E’ morto ieri a Roma, a causa di un infarto l’attore, doppiatore e direttore di doppiaggio Sergio Di Stefano. L’uomo aveva settantuno anni. A dare la notizia è il blog Antonio Genna.

Di Stefano, nato a Roma il 5 luglio 1939, dopo il diploma conseguito all’Accademia d’arte drammatica Silvio D’Amico di Roma, ha recitato in teatro e in alcune serie televisive.

Il suo nome, però, è maggiormente legato al mondo del doppiaggio dato che ha prestato la voce tra l’altro ad attori come Jeff Bridges, John Malkovich, Christopher Lambert, Klaud Maria Brandaue, William Hurt, Kevin Costner, Alanr Rickman, Jeff Goldblum, Alec Baldwin, Willem Dafoe, Michael Keaton, Sam Neil, Christopher Walken, Alan Bates, Bruce Campbell e Hugh Laurie.

La sua voce è riconosciuta dal pubblico televisivo soprattutto per il doppiaggio di Bruce Campbell protagonista di Burn Notice, e di Hugh Laurie l’inimitabile Dr. House.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>