Paola Perego: “Aldo Grasso? Persona maligna”

Paola Perego si lascia coinvolgere nella guerra tra Lucio Presta e Aldo Grasso (tra l’altro è lei la miccia della vicenda). Intervista dal settimanale Nuovo, senza citare il critico del Corriere della sera, ha affermato che è una persona maligna che “ha ancora tanta strada da fare”; aggiungendo, inoltre, che le polemiche della sua presenza in tv sono limitate agli ultimi tempi:

Per fortuna, solo negli ultimi tempi alcuni mi hanno dedicato le loro attenzioni. Lavoro da trent’anni, quindi questi personaggi hanno ancora tanta strada da fare. In realtà i pensieri maligni albergano nelle persone maligne. Mi basta non frequentarle e lavorare con impegno, dando conto solo al pubblico e all’editore.

Le due puntate di Superbrain – Le Supermenti hanno conquistato oltre 4 milioni e mezzo di telespettatori. Per la conduttrice non si è trattato di un prevedibile successo:

No, perché in televisione nulla è scontato. Di sicuro credevo nel prodotto e nell’impegno del gruppo di lavoro.

L’ex conduttrice de La Fattoria ha mai pensato di lasciare – lavorativamente – parlando Presta? Certo, ma essendo il manager numero uno in circolazione…

, ma poi ho pensato che sto col più bravo…

C’è da aggiungere che le due puntate del nuovo show della Perego è andato contro il nulla. Quindi sarebbe stato il colmo non vincere. In quanto ad Attenti a quei due, Paola, fa sapere che al momento non è possibile realizzare la seconda edizione a causa del budget troppo elevato:

Perché Attenti a quei due è uno show dove i protagonisti sono gli ospiti e in questo periodo la televisione non può permettersi grandi budget. Nella scorsa edizione ho avuto tutti i big della tv.

Paola riuscirà a realizzare un’intera serie di Superbrain – Le Supermenti in questo 2013? Dalla sua parte ha il suo Lucio Presta e i soddisfacenti ascolti delle prime due puntate.

 

Lascia un commento