Licia Colò, un vita dedicata agli animali ed all’ambiente

di Redazione 2

La conduttrice TV Licia Colò, nata a Verona il 7 luglio del 1962, ama definirsi una cittadina del mondo. La sua carriera televisiva inizia nel 1982 grazie al programma per ragazzi Bim bum bam condotto insieme ad un esordiente Paolo Bonolis, cui seguono altri programmi di successo quali Festivalbar, Buona Domenica, Paese che vai, L’arca di Noè e La compagnia dei viaggiatori.

Il passaggio dalle reti Mediaset a Rai avviene nel 1996, quando Licia conduce Geo&Geo, King Kong, Il pianeta delle meraviglie: tutti programmi legati alle tematiche del viaggio e dell’ambiente. Attualmente Licia conduce il programma Alle falde del Kilimangiaro.

Nel 2003 ha condotto Cominciamo bene, animali e animali sempre su Raitre e ha partecipato alla quarta edizione del reality show Ballando con le stelle. Nel suo curriculum Licia vanta anche due esperienze cinematografiche: nel 1989 con una piccolissima parte nel film horror La casa delle anime erranti, cui segue la partecipazione al film Le finte bionde di Carlo Vanzina. A settembre Licia Colò dovrebbe condurre un nuovo programma di informazione, Nati Liberi, sempre dedicato all’ambiente e prodotto in collaborazione con il National Geographic.

Licia ha anche scritto numerosi libri, per lo più frutto delle sue esperienze legate ai viaggi ed ai programmi condotti. Tra gli altri si ricordano, La mia arca , Il sogno, Sognando il Kilimangiaro, Il giro del mondo in 80 paesi, L’appetito vien mangiando, Anamali ed animali scritto in collaborazione con Francesco Petretti, Cuore di gatta e L’ottava vita, questi ultimi dedicati alla sua gatta.

Curiosità: Licia è sposata con il pittore Alessandro Antonino ed ha una figlia di nome Liala nata nel 2005. In passato aveva una gattina salvata dalla strada di nome Pupina, cui era molto legata ed alla quale ha anche dedicato i libri sopra citati. Vegetariana da anni, si batte per i diritti degli animali e per la salavaguardia dell’ambiente. Dal 2001 Licia è direttore editoriale del portale web Animali e animali ed ha fondato anche il fondo Pupina per aiutare i gatti di strada.

Nell’edizione 2008 dei Telegatti, Licia vince il premio con Alle falde del Kilimangiaro, nella categoria Miglior trasmissione di informazione e intrattenimento, battendo altri programmi molto seguiti quali Matrix di Enrico Mentana e Lucignolo. Oltre al Telegatto Licia Colò ha anche vinto nel 2004 il premio giornalistico Cimitile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>