Dani Samvis, meteorina del Tg4

di Redazione Commenta

Dal 20 settembre scorso, dopo l’edizione serale del TG 4, una nuova meteorina ha fatto il suo esordio: si tratta della bellissima Dani Samvis, nata a Rio De Janeiro il dieci agosto del 1984. Deni nel 2008 ha vinto il concorso di bellezza Miss America Latina, dove rappresentava l’Italia, o per meglio dire una ragazza latina che vive in Italia. La bella sudamericana non è nuova ad esperienze televisive: nel suo curriculum vi sono alcune apparizioni tv e tante campagne pubblicitarie.

Ha partecipato alla trasmissione tv Scherzi a parte prendendo parte ad alcune candid camera, è stata ospite a L’Italia allo specchio ed ha fatto parte del cast del programma Chiambretti Night. Ha anche posato per alcuni scatti bollenti sul mensile Fox Uomo. Di se dice:

Sono una persona disponibile, di sani principi, abbastanza versatile alla quale piace conoscere sempre nuove persone. Amo stare sempre in movimento, fare sport ed imparare tante cose nuove. Adoro viaggiare, andare al cinema ed a teatro.

Dani, dopo aver recitato in Brasile in due soap opera, Un angelo è caduto dal cielo e Donne innamorate, giunta in Italia ha studiato recitazione e dizione presso il C.T.A. di Milano con gli insegnanti Lara Franceschetti e Nicoletta Ramorino. Grazie allo studio ha potuto partecipare nel 2002 in Vicine di Casa con Cesare Cadeo e ad alcune telepromozioni. Nel 2008 è stata inviata per Radio Monte Carlo in diretta dal Motor Show di Bologna, mentre l’anno successivo è stata la valletta durante la serata televisiva di premiazione dell’Oscar del Calcio.

In questi ultimi anni ha condotto il Festival Latino Americando edizione 2009 ed ha partecipato alla Milano Moda Internacional Fashion week in Piazza la Scala Milano: il suo nome è stato più volte accostato a quello del calciatore Reginaldo, quando questo frequentava Elisabetta Canalis. Anzi sembra proprio che Dani sia stata la causa della rottura tra i due: al momento si dichiara single.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>