La scena, dal 7 novembre al Teatro Manzoni di Milano

di Redazione Commenta

Con la storia di Corinne Clery con Angelo Costabile e il nuovo flirt di Lory Del Santo con un ragazzo di soli 21 anni, è tornata nuovamente in Italia la storia del toyboy. Lo sa bene Cristina Comencini, che dal 7 al 24 novembre porta a teatro “La scena”, la storia di un toyboy (Stefano Annoni) che entra nella vita di due donne diverse: Maria Amelia Monti e Angela Finocchiaro.

In realtà Luca, il toyboy, diventerà molto importante nella vita delle due donne. E’ un pretesto per le due donne che colgono l’occasione di dirsi quello che mai hanno avuto il coraggio di dire in passato. Allo stesso tempo, le due donne aiutano Luca a intraprendere una sorta di evoluzione, aiutandolo a crescere a diventare un vero uomo.

 

Queste le parole di una delle protagoniste, Angela Finocchiaro:

Stefano, che si sta rivelando una vera scoperta, interpreta un ruolo importante. Luca, infatti, è un po il voyeur della situazione ma che non giudica. Entra piano piano nella vita delle due donne per poi diventare quasi un figlio da educare. La mia Lucia ha indubbiamente un problema: relazionarsi con gli altri, anche a causa dei seri problemi che ha avuto in passato. Con la Comencini abbiamo lavorato molto sul testo entrando anche nella sua testa, nel suo modo di vedere le cose.

 

Per chi volesse, dopo la tappa milanese, ci saranno altre date in giro per l’Italia: il tour prosegue al Teatro Novelli di Rimini (26-28 novembre), Politeama di Genova (5-7 dicembre), Teatro Rossetti di Trieste (8 -12 gennaio), Teatro Stignani di Imola (14-19 gennaio), Teatro Verdi di Salerno (23-26 gennaio)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>