Ascolti Tv: Giovedì 17 Gennaio – Vince Don Matteo! Così così l’esordio di Ris 4

Anche oggi, vi racconteremo la televisione in numeri, attraverso i dati sugli ascolti ricavati dai comunicati stampa ufficiali Rai e Mediaset, dati che possono aiutarci a capire il gusto del pubblico (anche se ho i miei dubbi) e a valutare l’evoluzione dei palinsesti televisivi.

Vi voglio ricordare che la percentuale è riferita alla quota di mercato (share) riferita al target commerciale 15-64 anni, mentre il numero di spettatori è il numero riferito all’intera totalità dei telespettatori.

Ieri giornata importante per la Rai che vince la prima serata (41,69% di share) e l’intera giornata, aggiungendo questi risultati ai soliti noti Tg1 e L’Eredità. Eppure i numeri della prima serata (43,14% di share) danno ragione a Mediaset che vince pure la seconda serata. Nello specifico Don Matteo 6 vince la serata e segna il record di ascolti per Rai1 dall’inizio dell’anno, Colorado regala soddisfazioni ai dirigenti di Italia1 e l’esordio di Ris 4 – Delitti imperfetti giudicato ottimo secondo l’ufficio stampa, a mio avviso è deludente. Ancora buio pesto per Rai2.

Read more

Ascolti Tv: Venerdì 11 Gennaio – Alla grande Maria De Filippi, Tg1 e Arcizelig

Anche oggi, vi racconteremo la televisione in numeri, attraverso i dati sugli ascolti ricavati dai comunicati stampa ufficiali Rai e Mediaset, dati che possono aiutarci a capire il gusto del pubblico (anche se ho i miei dubbi) e a valutare l’evoluzione dei palinsesti televisivi.

Vi voglio ricordare che la percentuale è riferita alla quota di mercato (share) riferita al target commerciale 15-64 anni, mentre il numero di spettatori è il numero riferito all’intera totalità dei telespettatori.

Chi vince? Stavolta sembrano tutti d’accordo: la Rai infatti parla del trionfo del Tg1 nelle edizioni del mattino, del pranzo e della sera e del grande successo de L’eredità. Mediaset si accontenta di vincere l’access prime time con Striscia, la prima serata con Arcizelig, la seconda serata con Matrix (che a loro dire si conferma leader, senza specificare che lo è quando la Rai non trasmette Porta a porta).

Read more

Ascolti Tv: Giovedì 10 Gennaio – Vince Striscia la notizia. Bene Colorado.

 

 

Anche oggi, vi racconteremo la televisione in numeri, attraverso i dati sugli ascolti ricavati dai comunicati stampa ufficiali Rai e Mediaset, dati che possono aiutarci a capire il gusto del pubblico (anche se ho i miei dubbi) e a valutare l’evoluzione dei palinsesti televisivi.

 

Vi voglio ricordare che la percentuale è riferita alla quota di mercato (share) riferita al target commerciale 15-64 anni, mentre il numero di spettatori è il numero riferito all’intera totalità dei telespettatori.

 

Ieri festeggiano: Striscia la notizia, per la cinquantesima volta la trasmissione più seguita in stagione (quale? Non quella invernale, forse quella televisiva), il Tg1 che surclassa il Tg5 (ah povera informazione!), Affari tuoi speciale per due (ancora vedere vincere soldi aprendo un pacco sembra che tiri) che vince la serata e 24 ore che la vince sul pubblico attivo (chi sono? Corridori? Persone che durante la visione del film simulano le scene dello stesso?). Mediaset dice di aver vinto prima, seconda serata e le intere 24 ore (sommando le tre reti), la Rai vince il prime time e Rai1 la prima serata. Insomma anche questa volta tutti dicono di aver vinto, ma i numeri non mentono. Diamo un’occhiata!

Read more

2007: programmi TV – Il solito condito da polemiche

 

Il 2007 è stato un anno senza grandi novità, che ha regalato qualche polemica come la lite fra la Goggi e Mike Bongiorno a Miss Italia (l’edizione che ha consacrato il lato B), il ritorno di Baudo a San Remo (sai che novità), di Fiorello, Celentano e Benigni, la chiusura di Decameron di Luttazzi, la costante conferma di Striscia la notizia, dei pacchi di Affari Tuoi e delle Iene, l’insuccesso di Amadeus nel preserale a favore de L’eredità di Carlo Conti.

Di seguito elencherò canale per canale i miei personali promossi e bocciati della TV.

Lascio a voi la possibilità di ampliare, commentare o contestare la mia lista.

Read more