Raiuno, palinsesto autunno 2011: Gerardo Greco e Mara Venier a La vita in diretta, Elisa Isoardi e Franco Di Mare ad Uno Mattina. Ritorna Me lo dicono tutti

Il consiglio di amministrazione Rai, presieduto dal direttore generale Lorenza Lei e dal vicedirettore generale Antonio Marano hanno illustrato agli inserzionisti pubblicitari della Sipra i palinsesti della stagione autunnale 2011/12. Tra le novità più attese, sicuramente, il ritorno di Fiorello con Buon Varietà, lo show tenuto al teatro Sistina di Roma.

Elisa Isoardi e Franco Di Mare saranno i nuovi padroni di casa di Uno Mattina mentre al weekend, a condurre Uno mattina in Famiglia sono confermati Tiberio Timperi e Miriam Leone. Nel mezzogiorno dell’ammiraglia, ritornano Alessandro Di Pietro con Occhio alla Spesa ed Antonella Clerici con La prova del cuoco. Dopo il telegiornale delle 13.30, Veronica Maya dovrebbe (e qui il condizionale è d’obbligo) occupare lo spazio, lasciato vuoto da Paola Perego, con Verdetto finale in netta contrapposizione con la sessione pomeridiana di Forum su Rete4.

Gigi Marzullo, il re della notte su Raiuno

Gigi Marzullo, conduttore e giornalista, è nato ad Avellino nel 1953: dopo aver conseguito la laurea in medicina e chirurgia, entra a fare parte della redazione del giornale Il Mattino di Napoli e diventa giornalista professionista nel 1983. Il suo esordio televisivo risale al 1986 con il programma Italia Mia con Sammy Barbot una sorta di giro televisivo per l’Italiana a puntate, cui segue Il Mondo è Tuo con Giulia Fossà. Nel 1988 conduce il Microfono d’Argento, serata di gala televisiva al fianco di Gabriella Carlucci e Sotto l’Albero: dal 1989 al 1994 conduce il programma Mezzanotte e Dintorni su RaiUno, programma notturno grazie al quale il grande pubblico conosce il Gigi Marzullo ironico e pungente che tutti noi oggi conosciamo.

Nelle varie edizioni del programma Gigi ha intervistato centinaia di personaggi famosi, porgendo loro domande spesso imbarazzanti ma estremamente interessanti! Dal 1994 ha condotto Sottovoce, Cinematografo e Applausi, tutti programmi notturni e tutti in onda su RaiUno. Nel 2001 partecipa alla trasmissione Quelli che il calcio facendo i collegamenti per gli stadi durante le partite di calcio domenicali. Attualmente conduce su RaiUno il programma notturno Sottovoce, in onda ogni notte per circa venti minuti, programma nel quale Gigi ripercorre l’itinerario umano, artistico e professionale di un personaggio dello sport, dello spettacolo o della cultura, alla presenza anche di una pianista e di uno psichiatra, sempre presenti!

CineTV Oggi: programmi televisivi 27 Giugno

 

 

Buongiorno e benvenuti alla rubrica CineTV Oggi. Diamo subito un’occhiata a ciò che potremo vedere in televisione nelle prossime 24 ore.

 

Rai 1
Torna Adriano Celentano! Stasera alle 21.20 va in onda un programma spot dal titolo Adriano Celentano: Voci di corridoio che sta per tornare, composto da spezzoni di programmi passati creati per la Rai, come Rockpolitik e La Situazione di Mia Sorella non è Buona, che anticipano il suo ritorno su Rai 1 dal 2009. A seguire il consueto appuntamento con Notti Europee (23.10) e Sottovoce (0.05) con Marzullo che intervisterà Anna Tatangelo.

 

Rai 2
Aria di mare retrò in prima serata con Sapore di mare (21.05), successo datato 1983, di Carlo Vanzina, con Jerry Calà, Christian De Sica, Isabella Ferrari e Marina Suma. Il film racconta le vacanze dell’estate del ’64, a Forte dei Marmi, di un gruppo di ragazzi di buona famiglia. A Palcoscenico (23.30), Dario Fo e Giorgio Albertazzi raccontano Molière e Shakespeare (l’Amleto) nella nuova serie del Teatro in Italia. Chiude la serata Tutto l’amore che c’è (0.40) che c’è la commedia di Sergio Rubini con, oltre allo stesso regista, Margherita Buy e Gérard Depardieu.

Sottovoce – vite sussurrate

Gigi Marzullo alle 01:20 su Rai1 rappresenta il post-buonanotte, l’ultima immagine ipnagogica che ci accompagna mentre affondiamo dolcemente nel meritato sonno ristoratore. Sottovoce è il sussurro che ci ricorda, attraverso la voce del celeberrimo presentatore, che ci troviamo in una sorta di zona franca, una specie di “Svizzera” della giornata, il “duty free” della quotidianità.

Sullo sfondo dei drammi elettorali, con una rassicurante inesorabilità un giorno finisce, mentre il suo successore comincia ad affacciarsi curioso. E chi meglio di Gigi Marzullo può prendere il giorno per mano per prepararlo ai travagli delle ore successive?

L’ultima riflessione, quella risolutiva, che facciamo prima di addormentarci, a volte con sulla punta della lingua la chiave per risolvere alcuni problemi del mondo, la facciamo senza peli sulla lingua, la facciamo con la sicurezza di qualcuno che ci ascolta in modo bonariamente critico e protettivo.