Recorder – Un detective in corsia

Oggi per la rubrica Recorder parleremo della serie tv americana Un detective in corsia (Diagnosis murder), ideato da Joyce Burditt e Dick Van Dyke, prodotto dalla The Fred Silverman Company e Viacom Productions Inc. dal 1993 al 2001 per un totale di 8 stagioni e 5 film tv.

La serie ambientata al Community General Hospital, in Italia è andata in onda dal 1995 al 2002 dapprima su Canale 5, per poi passare a Rete 4 nel 2008.

Protagonista della serie è il dottore Mark Sloan (Dick Van Dyke famoso per essere stato lo spazzacamino di Mary Poppins) che tra un paziente ed un operazione, si diverte ad indagare lavorando come consulente per la polizia dove lavoro il figlio, il detective Steve Sloan (Barry Van Dyke).

Read more

Recorder – Happy Days

Oggi, dopo la pausa estiva, torniamo ad occuparci, con Recorder, dei telefilm cult. Siccome, circa un mese fa, è stata resa nota la notizia che Happy Days è la serie televisiva più amata dagli italiani, oggi ci occuperemo proprio di lei..

La sitcom statunitense, nata nel 1974 ideata da Garry Marshall e prodotta dalla ABC, Henderson Production, Miller-Milkis Productions, Miller-Milkis-Boyett Productions, Paramount Television, è andata in onda dal gennaio del 1974 a settembre 1984 sull’ABC negli States, con un totale di 11 stagioni e ben 255 episodi.

Nel Bel Paese la serie tv venne mandata in onda nel 1977 dapprima su Raiuno riscuotendo da subito un grande successo. Ambientata a Milwaukee negli anni ’50, la fiction racconta le vita della famiglia medio borghese dei Cunningham tra gli anni ’50 e gli anni ’60.

Read more

Kirk ogni martedì, giovedì e sabato su Boing

Ogni martedì, giovedì e sabato alle 21.30, sul canale Boing va in onda la sitcom Kirk, creata da Ross Brown, diretta da Scott Baio, William Bickley e Richard Corell composta da due stagioni e 32 episodi.

La serie vede come protagonista Kirk Hartman (Kirk Cameron, idolo di tutte le ragazzine negli anni ottanta, protagonista di Genitori in Blue jeans) un aspirante illustratore, laureato di recente e che vive a Greenwich Village.

Read more

Recorder – Baby Sitter

Quest’oggi, nella rubrica Recorder, cercherò di farvi ricordare Baby Sitter (Charles In Charge), una delle sitcom più amate degli anni ottanta negli States: seppur sia stata prodotta per cinque stagioni e 126 episodi (da 25 minuti l’uno), la sitcom, ideata da Michael Jacobs e Barbara Weisberg, non ha avuto subito un gran seguito.

La serie fu divisa in due parti, dal 1984/85 al 1987/90: a causa degli scarsi ascolti della prima si pensò di stoppare per un po’ di tempo la serie, cercando di trovare un modo nuovo, più frizzante, fatto da personaggi diversi per riportarla in cima dell’Olimpo dei telefilm, cosa che alla fine riuscirà.

Il protagonista della sit è Charles (Scott Baio ex Chachi Arcola di Happy Days), uno studente diciannovenne che lavora come badante presso una famiglia, la Pembrokes, composta dalla madre Jill (Julie Cobb), dal padre Stan (James Widdoes)e dai loro tre figli: Lila (April Lerman) adolescente di quattordici anni, Douglas (Jonathan Ward) di dodici, Jason (Michael Perlman) di dieci anni. Nella vita di Charles fa sempre capolino il suo migliore amico Buddy ( Willie Aames, protagonista, con Phoebe Cates, di Paradise), un tipo simpatico ma superficiale.

Read more