La Rai lascia il satellite Sky? Il consiglio di amministrazione smentisce

Il 30 giugno molto probabilmente la Rai non rinnoverà gli accordi con Sky e uscirà dal satellite, rinunciando ai 57 milioni che Murdoch paga alla tv pubblica, rinunciando a 7 milioni di entrate pubblicitarie e rinunciando all’attivo di qualche milione di euro prodotto da Raisat (formato da Extra, Premium, Cinema, Gambero, Smash e Yoyo), tutto questo, probabilmente, per tornare sul satellite con Mediaset e Telecom Media (La7), che però ha il problema del decoder, che sarebbe differente da quello che cinque milioni di famiglie hanno utilizzando Sky.

La paura principale degli spettatori è quella di perdere trasmissioni qualitativamente valide e soprattutto il David Letterman Show (che potrebbe finire su Skyuno), la cui opzione concessa alla Rai (che l’ha fatto conoscere agli italiani proponendolo su RaSat e Rainews24) dalla CBS scade in questi giorni. Quelle secondarie riguardano il rischio di non vedere la Rai per chi non ha una buona copertura col digitale terrestre e quello di ritrovarsi il canone del prossimo anno aumentato.

Il consiglio di amministrazione della Rai, intanto, fa sapere di non aver mai preso la decisione di lasciare la piattaforma Sky (anche se le voci si susseguono) e il consigliere Nino Rizzo Nervo rassicura sull’esito delle future trattative:

Read more

Programmazione festiva di Raisat per i ragazzi

Raisat non mancherà di deliziarci con una pletora di programmi (chi più chi meno) di stamppo natalizio per rallegrare queste fredde e festose vacanze di Natale 2008. Si parte alla grande con Raigulp, il canale del digitale terrestre per i bambini.

Georgia Luzi e Michele Bartocchi ci racconteranno in Megagulp, in onda il 26 dicembre, qualcosa di interessante sulle favole, con particolare attenzione al significato attuale delle fiabe classiche.

Anche Raisat Smash non sarà da meno; in particolare, la piattaforma Sky ospiterà non una, non due, ma ben tre maratone con le Winx, la fatine idolo delle giovanissime.

Read more

Le avventure di Sarah Jane e Caitlin’s Way, ogni giorno su RaiSat Smash

Due serie tv per teenager stanno spopolando su RaiSat Smash:  lo spin off del telefilm inglese Doctor Who” chiamata Le avventure di Sara Jane, e la canadese Caitlin’s Way, che parla di una ragazza orfana messa di fronte ad una scelta.

Le avventure di Sara Jane (in onda su RaiSat Samsh alle 19) racconta le vicende della protagonista, Sara Jane (Elisabeth Sladen), che dopo aver viaggiato nel tempo con il Dottor Who, viene accompagnata dai suoi amici Luke (Tommy Knight), Maria (Yasmin Paige) e Clyde (Daniel Anthony) in avventure fuori dal tempo e dallo spazio, attraverso situazioni piene di mistero e pericolo. La giovane investigatrice intergalattica avrà molto di cui parlare e sarà indaffarata nelle sue visite interplanetarie per la salvaguardia del nostro pianeta.

Read more