Amici 10 su Canale 5

In diretta dal Teatro 8 del Centro di Produzione Titanus Elios in Roma, stasera alle 21.10 su Canale 5, , Maria De Filippi inaugurerà ufficialmente la decima edizione serale di Amici, il talent show più longevo della televisione italiana. Tra i banchi della commissione siederà anche Mara Maionchi, per quattro anni giudice di X Factor. Confermata la presenza di Platinette in veste di opinionista e giurato. Ospite della prima puntata, Linus, direttore artistico di Radio Deejay e Deejay Tv. Cambia il regolamento (via l’immunità per il primo in classifica, introdotto il ‘vestitino’ per mettere in risalto le proprie doti come artista ed il salvataggio degli allievi da parte di giurati esterni). I dodici finalisti sono stati divisi in due squadre (Bianchi e Blu) e seguiti da specifici professori:

SQUADRA BIANCA
Virginio Simonelli, Antonio Mungari e Antonella Lafortezza (Luca Jurman)
Giulia Pauselli (Garrison)
Vito Conversano, Riccardo Riccio (Luciano Cannito)

SQUADRA BLU
Annalisa Scarrone (Rudy Zerbi)
Denny Lodi e Debora Di Giovanni (Alessandra Celentano)
Francesca Nicolì e Diana Del Bufalo (Maria Grazia Fontana)
Costantino Imperatore (Marco Garofalo)

Appunti su Sanremo 2008: seconda serata

Ancora appunti questa volta sulla seconda serata del 58mo Festival della Canzone Italiana, annotazioni che necessitano di una ulteriore riflessione su quella d’esordio. I timori cha hanno preceduto la vigilia della kermesse canora, si sono materializzati sotto forma di numeri, quelli impietosi dell’auditel, il cui responso risulta addirittura crudele per una manifestazione musicale, abituata in passato a ben altri riscontri.

La prima serata ha ottenuto nella prima parte 9 milioni 518 mila telespettatori pari al 35.01% di share (7 milioni 68 mila di media nell’intera serata) e nella seconda 4 milioni 818 mila con il 39.44%. Nel 2007 l’esordio del festival, condotto da Pippo Baudo con Michelle Hunziker, aveva avuto nella prima parte una media di 12 milioni 452 mila telespettatori, pari al 43.80%, e nella seconda di 6 milioni 759 mila, con il 47.08%. Da quando esiste l’auditel cioè da 21 anni, la puntata d’inizio del festival non era mai andata cosi male.

Nulla di strano quindi che la parola d’ordine del debutto bis, sia stata “salviamo il salvabile”, con l’intento di evitare un’ulteriore emorragia di telespettatori, se l’obiettivo sia stato raggiunto lo scoprirete questa mattina nella rubrica di Diego Odello.