Antonella Clerici perdona Eddy, Iva Zanicchi lascia la politica, Ambra Angiolini non si sposa

Foto: AP/LaPresse

Melissa Satta “mollata” senza giusta causa: Povera Mely. L’ex velina di Striscia La Notizia non ha fatto nemmeno in tempo a sbarcare ad Hollywood come attrice che si è ritrovata senza fidanzato. Il suo compagno storico, Christian Vieri l’ha lasciata senza darle alcuna spiegazione come dichiarato a Vanity Fair (“Io non ho mai pensato che Bobo mi avesse tradita… Se di questo si fosse trattato, che bisogno avrebbe avuto di annunciare la fine della nostra storia? Bobo sapeva benissimo che, se mi avesse confessato di avere un’altra, io me ne sarei andata da sola, senza sceneggiate. Non ho capito cosa sia successo. Non so perché Bobo mi abbia lasciato. Non me lo ha neanche detto. Ero a New York. Mi sono svegliata, il telefono brillava di messaggi. Ho pensato a uno scherzo, o a uno dei soliti gossip…”)… ed invece è stata l’amara verità!

Myriam Catania “pazza” di Luca Argentero: come molte donne legate ad alcuni dei più amati sex simbol italiani, anche l’attrice del clan delle sorelle Izzo, tesse le lodi del proprio maritino sulla rivista Grazia (“Luca è un vero eroe romantico, in questo senso un “trasgressivo”: come dice lui, ormai le cose normali sono straordinarie. E’ un uomo di sani principi e di grandi valori, che apprezza le cose semplici. Si è innamorato all’età giusta per sposarsi e per lui era un passo naturale. E se le donne mi invidiano, fanno bene. Non esistono più uomini così!”). Se lo dice lei…

L’ispettore Coliandro 4, riassunto prima puntata

Ieri sera è andato in onda il riassunto della prima puntata de L’ispettore Coliandro 4. L’ispettore Bertaccini (Caterina Silva) dà il compito all’ispettore Coliandro (Giampaolo Morelli) di andare alla ricerca di due ragazzi scomparsi. L’ispettore si preoccupa anche di riprendere la nipote Angelica, che sembra essere finita in un brutto giro. La ragazza infatti si ritrova all’interno di un concerto heavy metal. Coliandro entra durante lo spettacolo ed invita Angelica (Dalila Ansaloni) ad andare via con lui.

Alcuni ragazzi fingono di aver preso in ostaggio una ragazza e tentano di violentarla. Coliandro se ne accorge e riesce a liberarla. La invita a salire a casa sua e le chiede chi possano essere. La ragazza, il cui nome è Vanessa (Myriam Catania) non riesce a dare alcun tipo di informazione utile. La ragazza fa di tutto per provocarlo e riesce a trascorrere la notte insieme a lui.

L’ispettore Coliandro 4 su Raidue

Da questa sera su Raidue va in onda la quarta stagione, composta solo da due puntate (metà rispetto alle precedenti), de L’ispettore Coliandro, la serie poliziesca scritta da Carlo Lucarelli e Giampiero Rigosi, diretta dai Manetti Brothers, che ha come protagonista assoluto Gianpaolo Morelli.

Nei due nuovi episodi girati a Bologna, intitolati 666 e Anomalia 21, reciteranno anche Giuseppe Soleri (l’agente Gargiulo), Paolo Sassanelli (l’ispettore Gamberini), Veronica Logan (il sostituto procuratore Longhi), Alessandro Rossi (il Commissario De Zan), Caterina Silva (l’ispettore Bertaccini), Massimiliano Bruno (l’ispettore Borromini). Le guest star saranno Myriam Catania (Vanessa in 666), Dalila Ansaloni (Angelica in 666) e Gilda Lapardhaja (Jelena in Anomalia 21).

C’è grande polemica intorno alla decisione della Rai, che aveva già acquistato le sceneggiature dei due episodi successivi, di non continuare L’ispettore Coliandro,  di usare la serie come tappabuchi, nell’infelice collocazione del venerdì sera (non adatta, visto che il target a cui si riferisce la sera esce) e di invertire i due unici episodi (per non parlare di sette sataniche a ridosso del venerdì santo) facendo saltare la linea temporale della storia. Giampaolo Morelli a Tv Sorrisi e canzoni dice:

Febbraio 2008 a noleggio: arrivano i film candidati all’Oscar con George Clooney e Cate Blanchett

A Febbraio escono a noleggio film per tutti i gusti, prevalentemente drammatici. Da non perdere, per chi non li avesse visti al cinema grandi attori come George Clooney in Michael Clayton, Bruce Willis in Die Hard, Pierce Brosnan in The Matador, Christian Bale e Russel Crow in Quel Treno per Yuma e Keira Knightley in Seta.

Per gli amanti del cinema italiano segnalo le uscite dei film di Vanzina e Faenza, nonché l’arrivo delle Winx in Home video e il film Scrivilo sui muri, che descrive (male) un universo poco conosciuto. Consiglio di provare a vedere L’uomo privato, un thriller italiano (non l’ho visto, ma credo che si debba spingere film italiani di generi differenti dalle solite commedie).

Di seguito, in dettaglio tutti i film in uscita a noleggio, giorno per giorno: