Super G su FlopTv

Debutta, stasera alle 21 su FlopTv (e dall’11 dicembre su Fox alle 22.45), Super G, la sit com in 8 puntate da 10 minuti con Francesco Montanari e Riccardo De Filippis, nei panni di due improbabili supereroi (Super Cane e Super Cicala) che lottano per difendere se stessi dal male che domina la società contemporanea.

Romanzo Criminale 2 – La serie su Sky Cinema 1

Questa sera su Sky Cinema 1 e Sky Cinema 1 HD andrà in onda in prima visione assoluta la seconda stagione di Romanzo Criminale, la fiction tratta dall’omonimo romanzo di Giancarlo De Cataldo, scritta da Daniele Cesarano, Barbara Petronio, Paolo Marchesini e Leonardo Valenti, diretta da Stefano Sollima, che ha conquistato il mondo (trasmessa in quaranta Paesi e acquistata dalla HBO che la manderà in onda negli Stati Uniti).

Nel corso dei dieci nuovi episodi vedremo: Il freddo (Vinicio Marchioni), Il Dandi (Alessandro Roja), Bufalo (Andrea Sartoretti), Patrizia (Daniela Virgilio), Scialoja (Marco Bocci), Scrocchiazeppi (Riccardo De Filippis), Fierolocchio (Mauro Meconi), Sergio Buffoni (Lorenzo Renzi), Ruggero Buffoni (Edoardo Pesce), Nero (Jesus Emiliano Coltorti), Roberta (Alessandra Mastronardi), Donatella (Giovanna Di Rauso).

La seconda stagione che racconterà la parabola discendente della Banda della Magliana (i contrasti e le rivalità all’interno della banda, le manie di grandezza dei componenti, l’alleanza che si sgretola, i numerosi nemici che proveranno a bloccarne l’ascesa), si aprirà con un flashback ambientato nella periferia di Roma nel 1963, per poi tornare nel 1981, il giorno in cui tre proiettili hanno ucciso il Libanese (Francesco Montanari): Freddo (che si sente in colpa per aver voltato le spalle al capo), Dandi (sempre più ambizioso e spietato) e Bufalo (il più traumatizzato dall’accaduto, tanto da rubare la bara dall’obitorio) decidono di mettere da parte ogni cosa per vendicare il loro amico, ma la resa dei conti comporta una scia di vittime che porterà le forze dell’ordine ad arrestarli.

Raccontami II: terza puntata

Le vicissitudini della famiglia Ferrucci continuano a complicarsi, ma andiamo con ordine. Nel primo episodio, La Congiuntura, Andrea (Edoardo Natoli) riesce finalmente a vincere la diffidenza del padre Luciano (Massimo Ghini).

La questione in ballo è quella dell’appalto pubblico per una scuola; si arriva a un punto fermo, e viene quindi presentato un preventivo. Dal momento in cui la faccenda sembra essere in procinto di concretizzarsi, interviene Sophia (Ilaria Spada) che mette immediatamente in guardia Andrea.

Sono infatti destinati a perdere sicuramente l’appalto. Andrea non sa come fare, ma reagisce prontamente, dato che gli viene fornito subito un appalto più basso, che Andrea presenta all’oscuro del padre e della madre Elena. Senza questo repentino intervento sarebbero certamente stati dolori.