Fiction su Maria Montessori con Paola Cortellesi, la replica su canale 5 (riassunto)

A Pasqua è proprio il caso di dirlo: benedette repliche! Oggi pomeriggio Paola Cortellesi torna in tv con la replica, appunto, della fiction dedicata a Maria Montessori, grande scienziata dei nostri tempi. Su Canale 5 oggi e domani infatti andrà in onda la fiction che vede Paola Cortellesi protagonista con Massimo Poggio alle ore 14.00. Ecco il riassunto e le immagini più belle, per chi non l’avesse vista…

Ascolti Tv lunedì 28 giugno 2010: Brasile-Cile vince la serata con più di 7.500.000 spettatori

Dopo la nazionale di Maradona, ci ha pensato la selezione verdeoro a mostrare agli italiani, come si gioca ancora a calcio. E gli spettatori del Belpaese hanno dimostrato di apprezzare le lezioni di Kakà & Co., visto che Brasile-Cile, match valevole per la Coppa del Mondo e terminato col risultato di 3-0, si aggiudica la serata televisiva, grazie a 7.592.000 spettatori, con uno share pari al 31,98%. Già domenica sera, ha potuto fare poco e niente, ieri c’è stata la conferma che Maria Montessori, fiction interpretata da Paola Cortellesi, in onda su Canale5, non ha potuto competere contro i big match sudafricani. Pur rosicchiando qualcosa in più, la replica della seconda parte è stata vista da 3.121.000 spettatori.

La sfida delle commedie, invece, se l’aggiudica Italia1: il film L’asilo dei papà, con Eddie Murphy e Jeff Garlin, è stato seguito da 2.712.000 spettatori, con uno share del 11,64%, mentre invece Amori in corsa, lo zuccheroso film con Mandy Moore e Matthew Moode, riesce a raccogliere 2.023.000 spettatori, con uno share del 8,59%.

Negli altri canali, la scelta è stata piuttosto variegata: chi aveva voglia di servizio pubblico, s’è affidato a Chi l’ha visto?, su Raitre, condotto da Federica Sciarelli, seguito da ben 2.611.000 spettatori (share 11,33%). Chi cercava il grande cinema italiano, ha chiesto aiuto a La7, che ha risposto con Il mattatore, film di Dino Risi con Vittorio Gassman, visto da 478.000 spettatori (share 2,08%). Chi desiderava serie tv, possibilmente poliziesche, Rete4 è stata lieta di accontentarli con Il commissario Navarro, di cui l’episodio Cieca vendetta, ha interessato 1.506.000 spettatori, con uno share del 6,49%.

Ascolti Tv domenica 27 giugno 2010: Argentina-Messico vince la serata con più di 8 milioni di spettatori

Niente di nuovo bolle sul fronte Auditel. La nazionale di Maradona catalizza l’attenzione degli italiani e infatti Argentina-Messico, match valido per la Coppa del Mondo e terminato col risultato di 3-1, vince la serata grazie a 8.156.000 spettatori, pari a uno share del 39,72%. Dopo il calo dei giorni scorsi, gli ascolti mondiali tornano, così, ai livelli finora espressi. Canale 5 si è affidata a Maria Montessori ma non è servito scomodare i grandi della storia per cercare di vincere la serata televisiva. La prima parte della fiction con Paola Cortellesi, raccoglie solamente 2.411.000 spettatori, con uno share pari del 13,19%.

Probabilmente, per rinsavire i malati di calcio, servirebbe uno come lui. Anche se, a dir la verità, soltanto 1.681.000 spettatori (share 7,89%) hanno scelto l’episodio Aperto e chiuso, di Dr. House, su Italia1. Non sufficienti per battere nemmeno Raidue che presentava il film thriller Nora Roberts – Il mistero del lago, con Heather Locklear e Johnathon Schaech, seguito da 1.993.000 spettatori.

Altri film hanno soddisfatto il palato di chi, dal calcio, sono già guariti. Su Raitre, il film drammatico Voglia di tenerezza, con Shirley MacLaine e Debra Winger, è stato visto da 1.289.000 spettatori, con uno share del 6,29%. Praticamente gli stessi telespettatori del film di fantascienza The time machine, con Guy Pearce, che su Rete4, è stato seguito da 1.233.000 spettatori (share 6,57%). C’è spazio anche per i documentari d’inchiesta: Ustica – Tragedia nei cieli, in onda su La7, ha interessato 456.000 spettatori, con uno share pari al 2,14%.

Maria Montessori Una Vita per i Bambini questa sera su Canale 5

Questa sera su Canale 5 verrà riproposta alle 21.10 la fiction dedicata a Maria Montessori, la prima donna a diventare medico dopo l’Unità d’Italia, dal titolo Maria Montessori Una vita per i bambini. Il film tv diretto da Gianluca M. Tavarelli, che precedentemente era stato trasmesso in due puntate, ripercorre la vita di una delle pedagogiste ed educatrici italiane più conosciute al mondo.

Ad interpretare la parte della donna, nata a Charavalle nel 1870, ci sarà Paola Cortellesi. Insieme a lei, nel film ci sono anche Massimo Poggio, nei panni del professore Giuseppe Montesano, con cui la donna ha avuto una storia d’amore importante, Gian Marco Tognazzi, che interpreta un funzionario del ministero della pubblica istruzione, che segue la Montessori nel suo percorso pedagogico, Imma Piro nel ruolo di Teresa, Giulia Lazzarini in quello di Renilde Montessori, Lisa Gastoni in quello di Gemma Montesano e Alberto Maria Merli in quello di Alessandro Montessori.

Sanremo 09, da domani i brani delle nuove proposte in radio, Allevi conferma la presenza, Canale 5 cambia programmazione

Mancano meno di dieci giorni alla prima serata del Festival di Sanremo2009 e arrivano interessanti novità: intanto da domani si potranno ascoltare per la prima volta nella storia della competizione canora, durante America me senti, dalle 13.40 alle 16 le canzoni delle Proposte 2009, in un estratto di 1 minuto e 45 secondi l’uno.

Capitolo ospiti: Giovanni Allevi ha confermato la sua partecipazione nella terza serata della manifestazione. Il musicista, che aprirà la puntata con La leggenda del pianista sull’Oceano di Ennio Morricone dice:

Sono onorato di rappresentare il misterioso e tormentato rapporto tra il musicista e il suo strumento. Suonare è un gesto sacro in cui sperimentano i limiti e l’immensità dell’uomo, là dove il pensiero razionale lascia spazio all’emozione e per far ciò bisogna essere un po’ dannati e folli, amare la vita e buttarci a cuore.

Marzo 2008 Serie TV in DVD: arrivano Scrubs e The Shield

Marzo porta grandi titoli per gli amanti di serie televisive, tra tutte Scrubs e The Shield, senza dimenticare i classici 3 Cuori in Affitto e A-Team. Fra le miniserie, arrivano due successi targati Mediaset: Maria Montessori e L’ultimo padrino.

Vediamo nel dettaglio i titoli a disposizione e le corrispondenti date di uscita:

3 Febbraio
Hannah Montana – Oltre i riflettori: il cofanetto comprende i primi quattro episodi della serie, che narra la storia di Hannah Montana, una ragazza che sta vivendo il sogno di diventare rockstar. Tra gli extra l’intervista a Milley, i nastri delle sue audizioni e il video musicale di Hanna Montana.
Raven – uno stile soprannaturale: prima stagione raccolta in un unico dvd per questo telefilm giovanile, che racconta di una giovane stilista che vuole sfondare nel mondo della moda.
Cadet Kelly: Hilary Duff, ragazza alla moda deve riuscire a convivere con le costrizioni e la disciplina di un’accademia militare.
Tre Cuori in affitto – Stagione 2: 3 dvd per raccontare le avventure di Jack, aspirante cuoco playboy, finto gay e le sue due coinquiline, l’impiegata Janet e la bionda Chrissy. Una delle serie più divertenti a cavallo tra gli anni settanta e gli anni ottanta.
The Shield – Stagione 5: continuano le emozionanti storie di Vic Mackey e della sua squadra (mezza corrotta) alle prese con nuovi casi e nuove tensioni all’interno del distretto. I quattro dvd contengono anche commenti, scene eliminate, il dibattito su The Shield e poi ancora l’interessantissima parte metodologica su come si gira una scena e il prequel della sesta stagione. Da non perdere!
Law & Order – I due volti della giustizia – Stagione 2: 22 Episodi in 6 dvd, per la serie giudiziaria più famosa degli ultimi anni, ambientata a New York e acclamata dalla critica.
A-Team – Stagione 3: 1080 minuti di divertimento e azione con il gruppo di soldati ricercati più famosi d’America. In 6 dvd tutte le missioni della terza serie, sempre in compagnia di Mr. T, Hannibal, Sberla e Murdok.

Telegatti: i vincitori

Questo post è creato per tutti gli impiccioni che muoiono dalla voglia di sapere in anteprima chi ha vinto i Telegatti. Di contro, chi volesse godersi lo spettacolo che andrà in onda stasera alle 21 su Canale 5, è meglio che non prosegua la lettura.

Il Gran premio internazionale dello spettacolo, che si è svolto Domenica 20 Gennaio all’Auditorium di Roma, condotto dal duo Baudo – Hunziker non ha avuto grandi colpi di scena tra i premiati e si è dimostrato molto di parte (Mediaset), ma quello già nella scelta dei programmi.

L’unico colpo di scena è stato il Telegatto come personaggio dell’anno a Flavio Insinna che ha battuto Luciana Littizzetto e soprattutto Gerry Scotti, ma che, come avevamo anticipato nel precedente post ha vinto quello di platino alla carriera.

Telegatti: annunciati quelli di Platino. Tra gli altri Gerry Scotti, Valentino Rossi

Come molti di voi già sapranno, Domenica 20 Gennaio, all’Auditorium di Roma, si terrà la ventiquattresima edizione del Gran Premio Internazionale dello Spettacolo, meglio conosciuto al pubblico come la notte dei Telegatti.

Quello che forse non sapete, se non comprate TV Sorrisi e Canzoni e che quest’anno ci sarà pure un premio per il miglior programma che non c’è, ovvero il miglior programma ideato dai lettori che verrà presumibilmente prodotto dopo la consegna della statuetta. (E tutti gli altri che non vinceranno? Verranno modificati quel tanto che basta per produrli e prendersi il merito della creazione?)

Ciò che difficilmente sapete è la lista dei nomi dei vincitori del Telegatto di Platino, quello che premia personaggi illustri, protagonisti incontrastati nella loro professione (che secondo me, spesso, viene assegnato solo per avere il personaggio alla serata di gala). Vediamo i vincitori di quest’anno annunciati oggi con un comunicato stampa da Mediaset: