Squadra Antimafia 8 su Canale 5: trama, cast e personaggi

Squadra Antimafia 8 torna su Canale 5 con un cast completamente rinnovato. Via Marco Bocci che per anni ha interpretato il Vice Questore Domenico Calcaterra, arrivano Giulio Berruti, Ennio Fantastichini e Caterina Shulha. Ecco trama, cast e personaggi di una delle fiction più amate degli ultimi anni.

Read more

Squadra Antimafia 8, chi parte e chi arriva

Squadra Antimafia 7 deve ancora cominciare (inizierà mercoledì prossimo su Canale 5) ma già si parla della ottava stagione della fiction che, come sappiamo, non vedrà più protagonista Marco Bocci. Quattro però i nuovi attori che entreranno a fare parte di Squadra Antimafia 8 e tra loro ci saranno anche Giulio Berruti ed Ennio Fantastichini.

Read more

Giornata Della Memoria su Rai 1, Max e Hélène: Trama e Cast

Max e Hélène è un film tv in due parti che va in onda lunedì 26 e martedì 27 Gennaio su Rai 1 in occasione del 70° anniversario della Shoah ricordata ogni anno con la Giornata Della Memoria: liberamente ispirato al romanzo omonimo di Simon Wiesenthal, che racconta la storia realmente accaduta di un amore assoluto per quanto martoriato tra il promettente studente di medicina ebreo Max e la giovane figlia di un convinto antisemita Hélène, ma è anche la storia di una caccia serrata ad un sadico criminale nazista.

Read more

Karol, un uomo diventato Papa su Canale 5

In occasione della beatificazione di Giovanni Paolo II (che si svolgerà a Roma il primo maggio), Canale 5 ripropone Karol, un uomo diventato papa, la fiction in due puntate prodotta nel 2004 dalla Taodue di Pietro Valsecchi, tratta dal libro Storia di Karol di Gian Franco Svidercoschi, sceneggiata e diretta da Giacomo Battiato, dedicata alla vita del futuro Papa Karol Wojtyla.

Il cast internazionale annovera: Piotr Adamczyk (Karol), Malgorzata Bela (Hania), Raoul Bova (Don Tomaz Zaleski), Hristo Shopov (Julian Kordek), Ennio Fantastichini (Nowak), Matt Craven (Hans Frank), Ken Duken (Adam), Violante Placido (Maria), Olgierd Lukingaszewic (il padre di Karol), Kenneth Welsh (Prof. Wojcik), Mateusz Damiecki (Wiktor Milosz) e Radoslaw Pazura (Pawel).

Dopo il salto trovate le sinossi delle due puntate (in onda stasera e sabato prossimo alle 21.10 su Canale 5), alcune curiosità e una ricca galleria fotografica.

Read more

Le cose che restano, riassunto quarta puntata

Ieri sera è andata in onda la quarta ed ultima puntata di Le cose che restano. Claudio Santamaria ha uno splendido rapporto con la figlia del suo compagno. Valentina finalmente si laurea e Nino (Lorenzo Balducci) festeggia insieme a lei. La ragazza gli dà una mano a risolvere alcuni problemi con l’università. Fa il suo ritorno a casa Pietro, che trova Andrea ad aspettarlo. Il ragazzo è contento di essere diventato padre di Lyla (Karen Ciaurro) . Alina (Leila Bekhti) riceve una proposta di convivenza da parte di Cataldo (Francesco Scianna) ed accetta.

Avviene l’incontro tra Nino ed il padre Pietro (Ennio Fantastichini). L’uomo informa il figlio che andrà a vivere a Torino per tre anni e che ha scritto lui le lettere alla moglie Anita (Daniela Giordano), fingendo di essere Lorenzo (Alessandro Sperduti). Nino spiega al padre che Michel, ex compagno di Andrea, in realtà, non è partito, ma è molto malato e vuole morire senza dipendere da lui. Nino raggiunge Shaba (Farida Rahouadj) in ospedale, che è stata derubata della sua borsa. Pietro decide di parlare con Michel (Thierry Neuvic) a quattr’occhi, esortandolo a chiedere aiuto e a vedere Andrea nonostante la grave malattia che lo porterà alla morte.

Read more

Le cose che restano, riassunto prima puntata

Ieri sera è andata in onda la prima puntata di Le cose che restano. La famiglia Giordani è composta da padre, madre e quattro figli. Uno di questi, Nino (Lorenzo Balducci), scopre che il padre Pietro (Ennio Fantastichini) ha una relazione con un’altra donna. La famiglia Giordano è contenta della presenza del fratello e figlio Andrea (Claudio Santamaria), funzionario del ministero degli Esteri che è assente da casa da cinque mesi. Il figlio Lorenzo va a trovare la fidanzata Caterina per dormire a casa sua.

Durante un viaggio in auto per andare a recuperare il vocabolario di latino, Lorenzo (Alessandro Sperduti) cade in un burrone e perde la vita. I familiari sono devastati dalla notizia. In particolar modo, la madre Anita (Daniela Giordano), sconvolta al punto tale da non voler andare al funerale del figlio. Andrea, in seduta da Nora (Paola Cortellesi), sorella psicologa, fa la conoscenza di Michel (Thierry Neuvic), che gli offre un passaggio.

Read more

Le cose che restano, su Raiuno

Da questa sera su Raiuno andrà in onda Le cose che restano, la fiction scritta da Sandro Petraglia e Stefano Rulli, diretta da Gianluca Tavarelli, che racconta la storia di una famiglia normale che all’improvviso, schiacciata dal dolore per la morte di un figlio, si perde, si sgretola per poi ritrovarsi e ricomporsi in modo diverso.

Nelle quattro puntate della miniserie, prodotta da Rai Fiction, con la partecipazione di France Télévisions e MPF, prodotto da Angelo Barbagallo per Bibi Film Tv, faremo la conoscenza della famiglia Giordani, papà Pietro (Ennio Fantastichini), mamma Anita (Daniela Giordano) e dei loro quattro figli Nora (Paola Cortellesi), psicologa e madre single, Andrea (Claudio Santamaria), funzionario del ministero degli Esteri appena tornato in Italia, Nino (Lorenzo Balducci), architetto che lavora come manovale e Lorenzo (Alessandro Sperduti).

Attorno a loro ruotano numerosi personaggi come Shaba (Farida Rahouadj), una profuga clandestina alla ricerca di sua figlia Alina (Leila Bekhti), Francesca (Antonia Liskova), interesse amoroso di Nino, Valentina (Valentina D’Agostino), compagna d’università innamorata di Nino, il capitano dell’aeronautica Vittorio Blasi (Enrico Roccaforte), Alberto (Maurilio Leto), Lila (Karen Ciaurro), il professor Nicolai (Vincenzo Amato), Michel (Thierry Neuvic), paziente di Nora e interesse di Andrea, e il poliziotto Cataldo (Francesco Scianna).

Read more

Le cose che restano foto della conferenza stampa

Foto: AP/LaPresse

E’ stata presentata ieri alla stampa Le cose che restano, la fiction in quattro puntate, che andrà in onda su Raiuno da Lunedì, dedicata all’Italia di oggi descritta dal punto di vista dei trentenni e al racconto della disgregazione di una famiglia, quella formata da tre fratelli alle prese con il lavoro, con gli equilibri affettivi e con le proprie aspirazioni disilluse.

Nel cast della miniserie, diretta da Gianluca Maria Tavarelli, scritta da Sandro Petraglia e Stefano Rulli (gli stessi autori de La meglio gioventù) e co prodotta da Italia (Angelo Barbagallo per BiBi Film Tv) e Francia), ci sono Paola Cortellesi, Claudio Santamaria, Lorenzo Balducci, Ennio Fantastichini, Daniela Giordano, Antonia Liskova, Francesco Scianna e Alessandro Sperduti.

Dopo il salto trovate il photocall e le dichiarazioni degli sceneggiatori.

Read more

Il mostro di Firenze, su Fox Crime arriva una delle pagine più misteriose della cronaca nera italiana

Da questa sera su Fox Crime va in onda Il mostro di Firenze, la miniserie tv prodotta da Wilder per Fox Channel Italy, diretta da Antonello Grimaldi, scritta da Daniele Cerasano, Barbara Petronio e Leonardo Valenti, che ripercorre uno dei casi giudiziari più discussi, complessi e misteriosi della nostra storia recente.

La fiction, in sei puntate, racconta la storia di Renzo Rontini, un uomo deciso a sacrificare il suo lavoro, i suoi risparmi e la sua salute, per scoprire l’identità dell’assasino di sua figlia, un serial killer che tra il 1968 e il 1985 ha seminato il panico nelle campagne intorno a Firenze compiendo otto duplici omicidi.

Nel cast, tra le 700 comparse e i circa 120 ruoli primari e secondari, figurano: Ennio Fantastichini (Renzo Rontini), Marit Nissen (Winnie), Nicole Grimaudo (il magistrato Silvia della Monica), Giorgio Colangeli (il commissario Michele Giuttari), Bebo Storti (il procuratore Pierluigi Vigna), Marco Giallini (il capo della squadra anti mostro Renzo Perugini), Corso Salani (il pubblico ministero Paolo Canessa), Duccio Camerini (il giudice Mario Rotella), Massimo Sarchiella (Pietro Pacciani, l’uomo accusato di essere il mostro), Massimo Bianchi e Francesco Burroni (i “compagni di merende” di Pacciani), Pietro De Silva (l’avvocato Fioravanti, difensore di Pacciani) e Sergio Albelli (Patrizio Pellegrini, l’avvocato della famiglia Rontini).

Read more

In autunno su Fox Crime, andrà in onda la Fiction sul Mostro di Firenze

Dopo tanto parlare, indecisioni e perplessità, il prossimo autunno arriverà sugli schermi italiani la fiction che racconta le vicende del mostro di Firenze, il seriel killer che dal 1968 circa a metà degli anni ottanta portò il terrore nella zona di firenze uccidendo coppie di giovani. Le riprese sono iniziate da qualche giorno a Torino, che insieme a Firenze sarà la città in cui verranno girate le scene  che ci raccontereranno i venti anni di cronaca nera, di perizie, scarcerazioni, arresti e finti pentiti che hanno sconvolo tutt’Italia.

La fiction andrà in onda su Fox Crime (canale 114 di Sky) il prossimo autunno, sarà composta da sei episodi, è prodotta dalla Wilder per Fox Channels Italy, con la regia di Antonello Grimaldi, e sceneggiatura di Leonardo Valenti, Barbara Petronio e Daniele Cesarano.

Read more