Rai, tutti gli speciali sul ballottaggio

In vista dei ballottaggi del 19 Giugno la Rai torna in prima fila offrendo una copertura televisiva e radiofonica a tutto tondo.

Spazio quindi a un serie di speciali, approfondimenti, interviste e dirette in onda subito dopo la chiusura dei seggi con i primi exit poll previsti per le 23.00 di domenica sul voto per la carica di Sindaco di Roma, Milano, Torino, Napoli e Bologna. Dalle 24.00 saranno disponibili le prime proiezioni.

Gazebo, speciale elezioni in prima serata su Rai 3

In occasione delle elezioni amministrative, Gazebo va in onda con una speciale punatta in prima seata su Rai 3. L’appuntamento è dunque per lunedì 6 Giugno alle 21.05 con una puntata in diretta nella quale ovviamente l’argomento sarà quello del voto che, ancora una volta, ha fatto registrare un totale disinteresse da parte dei cittadini italiani con una affluenza alle urne davvero molto bassa in tutte le città in cui si è andati alle urne.

Elezioni Amministrative 2015, maratona su Sky Tg 24

Sky Tg 24 (DTT 27, Sky 100-500) si prepara a documentare l’esito delle Elezioni Amministrative 2015 con una lunga maratona in diretta di oltre 18 ore che parte alle 22.30 del 31 Maggio per concludersi alle 21 del 1° Giugno: oltre 100 giornalisti coinvolti, 3 studi tv e numerose postazioni live dai luoghi chiave di queste elezioni, come i quartieri generali dei partiti, le regioni e le città chiamate al voto amministrativo.

X-Men: Giorni di un Futuro Passato, vota gli X-Men

In occasione del lancio di X-Men: Giorni di un Futuro Passato, il nuovo capitolo cinematografico della saga dedicata agli X-Men -il più famoso gruppo di mutanti del cinema- ha deciso di scendere in campo nella prossima competizione elettorale europea per proteggere il futuro e cambiare il passato: Wolverine (Hugh Jackman), Tempesta (Halle Berry), Magneto (Michael Fassbender) e Mystica (Jennifer Lawrence) sono i supereroi che, nei prossimi giorni, inviteranno tutti gli elettori a recarsi nei cinema italiani dal 22 maggio e a votare per gli X-Men.

Le Invasioni Barbariche e le interviste barborse

Luna Berlusconi, Belen Rodriguez e Arisa sono state ieri le ospiti femminili delle Invasioni Barbariche condotto da Daria Bignardi. Le chiacchiere tra amiche a casa nostra sono più divertenti. Sembrava di stare a guardare Domenica Live con Barbara D’Urso. Daria Bignardi si sta… “barbarizzando” nel senso sbagliato?

 

Elezioni anticipate? La tv chiede venia

Credo nella libertà di espressione, cioè giornali e televisioni liberi di criticare il potere”, diceva il compianto Enzo Biagi. Ora che lo spettro delle elezioni anticipate torna ad aleggiare tra gli scranni del Parlamento, il timore da parte nostra è la riproposizione di un copione dalle parti già assegnate e battute scontate, scritto per una pellicola proiettata stancamente l’ennesima volta. Che le elezioni siano la massima espressione di democrazia non c’è al alcun dubbio, quello a cui non ci piacerebbe più assistere è il triste corollario che da qualche tempo le accompagna.

Per cominciare quell’obbrobrio legislativo chiamato par condicio, che dovrebbe (condizionale d’obbligo), regolamentare la visibilità dei vari movimenti politici e che di fatto la strangola. Intere trasmissioni informative, tra cui i tanto vituperati (forse perché utili) talk show, vengono sospesi, togliendo di fatto allo spettatore la capacità di farsi un’opinione, intanto il numero di transfughi delle urne si allunga di volta in volta. Senza contare il vergognoso spettacolo dei telegiornali che tra “panini” vari, pretendono di scandire le tendenze del voto, emettendo messaggi tutt’altro che subliminali su chi sarebbero i “buoni” e chi i “cattivi”.