Miami Vice

Oggi per la rubrica Recorder parleremo della serie televisiva poliziesca Miami Vice realizzata dal 1984 al 1989 con un totale di cinque stagioni, 111 episodi ed ideata da Anthony Yerkovich e prodotta da Michael Mann, Dick Wolf.

I personaggi chiave sono due detective sotto copertura, James Crockett detto Sonny (Don Johnson) ed il suo collega Ricardo Tubbs detto Rico (Philip Michael Thomas) che girano per le strade di Miami, combattendo la criminalità e facendo impazzire ogni donna con il loro look griffato Armani e Co.

La sigla della serie, realizzata dal vincitore di due Grammy Jan Hammer è stata ambientata nella Miami glamour, con donne in bikini, i due detective accanto al loro bolide in completo Armani, il mare e fenicotteri rosa, è diventata da subito un vero tormentone.

Read more

Battlestar Galactica, su Raiquattro da questa sera

Da questa sera su Raiquattro arriva, per la prima volta su un canale gratuito, Battlestar Galactica, la serie fantascientifica, già cult in America, remake dell’omonima fiction del 1978. La quarta rete della Rai sul proprio sito introduce l’opera in questo modo:

La fantascienza crea ipotesi sul futuro e sull’esistenza di altri mondi. Ma cosa succede quando sono gli abitanti di un universo lontano a immaginare il presente della Terra? Ideata da Ronald D. Moore a partire dal soggetto di una serie televisiva del 1978, Battlestar Galactica (2003) costruisce attorno a questo “rovesciamento di prospettiva” una delle saghe fantascientifiche più appassionanti dell’ultimo decennio. La Terra è in realtà soltanto uno dei tredici pianeti colonizzati in epoche antichissime dalla razza umana; le altre dodici colonie, federate tra loro e situate in un remoto sistema solare, vengono distrutte da un attacco di robot cyloni. Il ‘Battlestar Galactica’ è una vecchia astronave da guerra che guida i 47.000 supersiti delle dodici colonie verso il “misterioso” tredicesimo pianeta.

Read more

Saturn Awards 2009: Lost miglior serie, a Battlestar Galactica tre premi

Sono stati assegnati i trentacinquesimi Saturn Awards, i premi conferiti dalla Academy of Science Fiction, Fantasy and Horror Films ai migliori film e serie tv del genere.

Seppur, la storia si sia ripetuta e  il premio come miglior serie televisiva sia stato nuovamente ritirato da J.J. Abrams per Lost, in questa edizione ha trionfato Battlestar Galactica con tre premi: miglior serie via cavo, miglior attore Edward James Olmos e migliore attrice Mary Mcdonnell.

Read more

Due uomini e mezzo, Burn Notice, Melrose Place, The Big Bang Theory, No Heroics, ER, In Treatment, 90210, Trust Me, Pulling, The Bridget Show, Better Off Ted, Battlestar Galactica, The Plan, Accidentally On Purpose: the news!

Oggi iniziamo beatamente tra “tra le donne” con l’attesissimo Melrose Place: mentre Heather Locklear sembra non avere alcuna intenzione di indossare ancora i panni di Amanda Woodward, Lisa Rinna si dà da fare organizzando uno show alla ricerca di consensi tra gli automobilisti di Los Angeles.

Due uomini e mezzo e The Big Bang Theory dal canto loro sono stati confermati per altre stagioni; quest’ultima sarà nelle mani dello sceneggiatore Chuck Lorre, mentre la prima è stata riconfermata fino al 2012. Contenti?

No Heroics si aggiudica una new entry: si tratta dell’attore Freddie Prinze jr, che sarà nella serie accanto a Eliza Coupe, Arielle Kebbel e Paul Campbell.

Read more

Alma Awards 2008: Ugly Betty premiata da Eva Longoria, Zac Efron e Ashley Tisdale

Sono stati consegnati il 17 Agosto gli Alma Awards 2008, i premi conferiti ai migliori professionisti del cinema, della musica e soprattutto della televisione, latini.

Presentati da Eva Longoria, Zac Efron e Ashley Tisdale, non ci sono state sorprese: come miglior serie è stata scelta Ugly Betty, che ha vinto il premio anche per la regista, Linda Mendoza e per l’intrattenitrice dell’anno America Ferrera.

Gli altri premi principali sono andati a Edward James Olmos, come migliore attore di serie drammatica, Roselyn Sanchez, come migliore attrice della stessa categoria, Charlie Sheen per la sua interpretazione da protagonista di Two and Half Men e Judy Reyes per quella in Scrubs.

Premiati tra gli altri anche Jorge Garcia, l’Hugo Hurley Reyes di Lost e Julie Gonzalo di Eli Stone.

Read more