Axn – da aprile azione a volontà

Sul canale Axn la nuova stagione sta portando delle novità, con delle serie tv action a tutto campo, film pilizieschi e real show da non perdere.

Iniziamo con il parlare della nuova coinquilina del canale, la serie The Strip, ambientata in Australia, sulle coste nord dell continente, a Gold Cost, definita da tutti gli australiani la nuova Las Vegas. Il poliziesco vede come protagonisti il detective Jack Cross (Frankie J. Holden) e Frances Tully (Vanessa Gray), che insieme cercano di risolvere dei casi di droga, prostituzione, contrabbando, mafia russa e molto altro ancora. La serie mostra un Australia diversa, sotto una nuove luce, un posto dove il denaro, il lusso e la crminalità asiatica ha il potere. La serie andrà in onda il martedì alle 21:00, in replica il giovedì alle 22.40 e il sabato alle 21.00.

Read more

Chuck: un geek diventa agente segreto

Chuck Bartowski (Zachery Levi) è un capo area del Best Buy, un negozio di tecnologia e informatica, dove lavora con il suo unico amico Morgan (Joshua Gomez). Un giorno riceve dal suo ex compagno di studi Bryce, una mail con, in allegato, un file criptato, fatto da milioni di immagini e video.

Quelle che per Chuck sono foto e filmati senza senso, che scorrono a velocità enorme, sono in realtà dei dati segretissimi del governo americano, che Bryce, agente della CIA, gli ha inviato prima di morire.

Il ragazzo diventa di colpo l’elemento fondamentale per poter risolvere la maggior parte dei misteri del Paese e sventare i piani dei più pericolosi terroristi. Per questo motivo lo stato gli mette alle calcagna il burbero agente dell’ NSA John Casey (Adam Baldwin) e l’affascinante e preparatissima Sarah (Yvonne Strahovski), con i quali dovrà collaborare in segreto, senza mai rivelare il suo ruolo a nessuno, nemmeno alla sorella Ellie (Sarah Lancaster) e al suo ragazzo Capitan Fenomeno (Ryan McPartlin).

Read more

Walker Texas Ranger

Tutti conosciamo la serie Walker Texas Ranger, anche se molti negano di seguirla. Il telefilm è inizialmente andato in onda su Italia 1, per poi essere spostato su Rete 4, con un temporaneo ritorno su Italia 1 nel corso dell’estate passata.

Per alcuni un mito, per altri oggetto ideale di sbeffeggio, il Texas Ranger protagonista, Walker, appunto, è interpretato da Chuck Norris, che può in questa sede dare sfogo alle sue tendenze belligeranti.

La serie è composta da 203 puntate, le cui riprese sono iniziate nel lontano 1993 e sono proseguite fino al 2007, quindi ne abbiamo di materiale da vedere!

Read more

Recensione: The hunting party

A 5 anni di distanza dalla fine del conflitto dei Balcani, il più grande criminale di guerra, La volpe (Ljubomir Kerekes), è ancora in circolazione, a quanto pare introvabile, in realtà intoccabile (ci sono voci che dicono che abbia trattato con gli americani la propria libertà in cambio del suo ritiro dalla vita politica).
A 5 anni di distanza Duck (Terrence Howard), ex cameraman di guerra ora promosso ad un più piacevole ruolo di capo cameraman negli States al seguito di un famoso anchor man, torna a Sarajevo, dove aveva lavorato con Simon Hunt (Richard Gere), un reporter televisivo incapace di camuffare la verità e per questo finito in disgrazia, per raccontare i festeggiamenti del quinto anniversario della fine delle ostilità.
Al ritorno di Duck in Bosnia, accompagnato dal figlio del vicepresidente del network, Benjamin (Jesse Eisenberg), neolaureato ad Harvard, corrisponderà l’incontro determinante con Simon, pronto a seguire una traccia che porterà il gruppo dritti dritti da La Volpe.

Read more