Ascolti Tv domenica 2 settembre 2012: Bakhita vince la serata grazie a 3.200.000 spettatori

In una sfida fortemente influenzata dalla seconda giornata del campionato di Serie A di calcio, è Rai 1, grazie alla fiction Bakhita, ad aggiudicarsi la serata della prima domenica di settembre, conquistando un pubblico composto da 3.182.000 spettatori, pari ad uno share del 15,48%. Canale 5 ha risposto alla fiction proposta da Rai 1, con il film commedia, What women want – Quello che le donne vogliono: la pellicola con Mel Gibson ha intrattenuto 1.822.000 spettatori, con uno share pari all’8,93%.

Read more

MOIGE, ad aprile male Canale 5, bene Raiuno. Attaccati Squadra Antimafia e Annozero.

Il consueto bollettino del MOIGE, Movimento italiano genitori, questo mese promuove Raiuno, condanna a maglia nera di rete meno gradita Canale 5 e segnala negativamente Raidue.

La rete ammiraglia Mediaset è nuovamente la peggiore, a causa delle immagini violente di Squadra Antimafia Palermo Oggi. Secondo il MOIGE nella fiction, seppur non ci sia l’eroicizzazione del boss mafioso (cosa che è accaduta ne Il capo dei capi), ma anzi venga descritta positivamente il vicequestore Claudia Mares, c’è troppa violenza, non adatta alla fascia protetta. A pesare sul giudizio negativo ci sarebbero alcuni aspetti riguardanti la connotazione della squadra:

Ciascun componente della squadra sembra vivere situazioni di solitudine e incomprensione dove la responsabilità del proprio lavoro diventa causa, alibi e fuga contemporaneamente

Read more

Bakhita, riassunto della prima puntata

La prima puntata della mini serie TV Bakhita inizia con la visita di Aurora (Stefania Rocca) al convento delle Canossiane di Schio dove viveva suor Bakhita (Fatou Kine Boye), gravemente malata: purtroppo però quando Aurora giunge al convento viene informata che suor Bakhita è già morta, da due giorni. Quando le sue tre figlie le chiedono chi era suor Bakhita, Aurora inizia il racconto della vita e della conversione di Bakhita, nata in un villaggio dell’Africa selvaggia tanto tempo fa.

In Veneto nel frattempo Angelica (Sonia Bergamasco) e Federico Marin (Fabio Sartor), spregiudicato commerciante, ateo e anticlericale, sono i genitori di Aurora: dopo un litigio Federico Marin parte per l’Africa per affari, mentre Angelica scopre di essere incinta ma purtroppo muore dando alla luce la figlia Aurora. In Africa Bakhita è stata fatta prigioniera e venduta come schiava ad una famiglia nobile locale: la morte per crocefissione di un altro schiavo la turba enormemente.

Read more

Bakhita, la storia della Santa africana, questa sera su Raiuno

Questa sera su Raiuno va in onda Bakhita, la miniserie diretta da Giacomo Campiotti, che riscostruisce l’affascinante biografia di Suor Bakhita, la donna santificata da Giovanni Paolo II nel 2000.

La fiction, che va in onda in due puntate, racconta la vita della santa sudanese, attraverso il flashback di Aurora Marin, una donna che si reca al convento delle Canossiane di Schio, in Veneto, in occasione della sua morte.

Bakhita, di cui vi abbiamo parlato qualche mese fa in occasione del RomaFictionFest 2008 (clicca QUI per leggere l’intervista), annovera nel cast, oltre all’esordiente senegalese Fatou Kyne Boye nel ruolo della protagonista, anche Stefania Rocca (Aurora Marin, la distinta signora che racconta la storia), Fabio Sartor (il commerciante Federico Marin, padre di Aurora), Sonia Bergamasco (la madre di Aurora, morta mentre la dava alla luce), Ettore Bassi (l’inquietante Guido, cugino di Marin), Francesco Salvi (Padre Antonio), Federica Baù (Aurora da piccola), Ludovico Fremont (Andrea, un giovane contadino), Stefano Fregni (Mauro, un fattore di Marin).

Read more

La Rai presenta le fiction primaverili, in arrivo: Pinocchio, Bakhita, Butta la luna 2, David Copperfield, Pane e Libertà, Il commissario Vivaldi

La Rai, dopo aver vinto la sfida autunnale degli ascolti (nove titoli su dieci nella top ten di quelle più viste dal pubblico), ha presentato le fiction che ci terranno compagnia questa primavera. Tra i titoli in programmazione ci sono David Copperfield, Pinocchio, Pane e libertà, Mio figlio, altre storie del commissario Vivaldi, Butta la luna 2 e Bakhita.

Andiamo brevemente a scoprirle insieme, iniziando da David Copperfield, la miniserie in due puntate di Ambrogio Lo Giudice: la storia è interpretata da Giogio Pasotti, Maya Sansa e Gian Marco Tognazzi ed è liberamente tratta dal romanzo di Charles Dickens.

Un altro prodotto in due puntate è Pinocchio, la fiction, diretta da Alberto Sironi, basata sul romanzo di Carlo Collodi, che ha un cast d’eccezione formato da Bob Hoskins, Robbie Kay, Luciana Littizzetto, Margherita Buy, Violante Placido e Alessandro Gassman.

Read more

La Rai e le sue fiction autunnali: Violante Placido è la prezzemolina

Ieri vi abbiamo aggiornato su tutti i palinsesti autunnali della Rai. Oggi approfondiamo in maniera più accurata le fiction che vedremo da settembre sulle prime due reti pubbliche (fonte Sipra).
Fra serie, miniserie e collana di tv movie, c’è veramente l’imbarazzo della scelta: tanti titoli, argomenti vari (dalle biografie di personaggi famosi alle storie d’amore, dalle indagini della polizia alle corsie di un ospedale), promettono allo spettatore emozioni sempre differenti e di qualità.
Protagonista assoluta dell’autunno dovrebbe essere Violante Placido, presente in ben tre fiction differenti, nei panni di una giovane prostituta in Una madre, nella favola di Pinocchio e nella biografia di Einstein.

Read more