Inter – Juventus, formazioni del derby d’Italia (ore 15, Sky Sport 1)

di Redazione 1

INTER – JUVENTUS, ORE 15 – Pochissime ore ci separano da Inter – Juventus, la partita che da anni incarna il derby d’Italia. I nerazzurri arrivano da una serie di risultati negativi e sono scivolati al sesto posto, i bianconeri sostano in vetta alla classifica con nove punti di vantaggio sul Napoli e hanno la testa al Bayern Monaco in Champions League.Inter- Juventus  rappresenta  il big match di questa giornata, 30 marzo 2013 e la sfida di cartello dell’odierna giornata del Campionato di Serie A 2012/2013. Il derby d’Italia non vale più per lo scudetto come  nel caso dell’’andata, ma rimane comunque una partita importantissima da un lato, per i bianconeri, per allungare ancora di più verso il tricolore e dall’altro, per i nerazzurri, per battere ancora una volta i rivalissimi e per dare una piccola soddisfazione ai  propri tifosi non così entusiasti di come il team si sta comportando negli ultimi giorni. Insomma, niente dentro o fuori, ma non sarà certo un’amichevole. La Juventus, in più, vorrà vendicare la prima sconfitta avuta in casa allo Juventus Stadium (per 1-3). Vediamo tra poco le probabili formazioni.

In effetti, quali sono le probabili formazioni di Inter e Juventus per la gara che si disputerà oggi e che si giocherà alle ore 15 a Milano allo Stadio Meazza di San Siro? Iniziamo dai padroni di casa. I nerazzurri non potranno contare su Obi, Mudingayi e ovviamente su Milito. Squalificato il difensore Juan Jesus ma in compenso tra i convocati figura  Walter Samuel. Sono appena arrivati dal Sudamerica i tre Guarin (che aveva perso l’aereo) Pereira e Gargano. Ranocchia sarà affiancato da Chivu, con Zanetti e Pereira sulle fasce. Gargano, Kovacic e Cambiasso a centrocampo con Alvarez trequartista e Cassano-Palacio come punte.

Passiamo alla Vecchia Signora. La Juventus di Antonio Conte scenderà nella formazione quasi tipo fatto salvo per Chiellini e Vucinic che non saranno tra i partenti. Troviamo così una difesa a tre con Barzagli, Bonucci e Marrone, centrocampo a cinque con Asamoah e Lichtsteiner sulle fasce, Pirlo affiancato da Vidal e Pogba e in attacco Matri insieme a Giovinco.

Inter (4-3-1-2): Handanovic; Zanetti, Ranocchia, Chivu, Pereira; Gargano, Kovacic, Cambiasso; Alvarez; Cassano, Palacio.
All.: Stramaccioni.

Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Marrone; Lichtsteiner, Vidal, Pirlo, Pogba, Asamoah; Matri, Giovinco.
All.: Conte.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>