Playboy Tv arriverà in Italia entro giugno 2010

di Diego Odello Commenta

playboy_tv1

Nel mercato della televisione porno italiana, che fa girare 200 milioni di euro l’anno e interessa almeno 2 milioni di abitanti, sta per entrare anche Playboy Tv: il canale, creato da Hugh Hefner nel 1982 che è già visibile in mezzo mondo (dagli USA al Brasile, dal Canada al Giappone, dalla Nuova Zelanda al Portogallo, dalla Grecia all’Inghilterra, dalla Spagna alla Svezia), sbarcherà da noi entro giugno 2010.

Il canale proporrà, a pagamento, due programmazioni, una soft, in onda dalle 6 alle 23 con interviste alle conigliette, backstage dei calendari, reality e trasmissioni col marchio Playboy e una hard dalle 23 alle 6, denominato Spice, piccante e vietata hai minori di 18 anni.

Playboy Tv entrerà in competizione con i canali già esistenti leader del settore come Conto Tv, Glamour Plus, Dahlia Tv, NiteGate e soprattutto con l’offerta Hot Club di Sky (attualmente la numero uno in Italia): il canale sarà visibile sia sul digitale terrestre, che sul satellitare.

Rispondi