Ilaria D’Amico: “Nuovi progetti dopo le elezioni”

di Redazione Commenta

Stanno riscuotendo notevole successo le interviste di Ilaria D’Amico a Lo Spoglio su Sky. La giornalista, contattata da Tu Style, ha parlato dei candidati premier che le hanno dato maggiori soddisfazioni. Al primo posto c’è sicuramente Mario Monti:

Con Mario Monti, senza dubbio. Uomo ermetico, estremamente riservato, è riuscito a regalarmi comunque il suo lato umano. Alla fine mi ha confessato molta fatica, non è nella sua natura, è facile in fondo penetrare il suo istrionismo.

Argomento Beppe Grillo. Per la D’Amico è un errore non apparire in tv per confrontarsi e discutere del programma elettorale:

Credo che per il Movimento 5 stelle il fatto di non mettersi in discussione davanti alle domande di un giornalisti sia un’occasione perduta. In questo Beppe Grillo sbaglia: trovi gli spazi che ritiene migliori, selezioni gli interlocutori ma non si sottragga.

Proprio il volto Sky riuscì ad avere come ospite Grillo durante una delle puntate di Exit su La7. Beppe, però, abbandonò il collegamento con la trasmissione dopo pochi minuti. Sarà stato perché aveva capito di aver sbagliato interlocutore? La D’Amico fa sapere che dopo le elezioni gli impegni aumenteranno. Pare proprio che stia lavorando a un programma top secret che molto probabilmente partirà con l’insediamento del nuovo governo:

Il calcio rimane la mia grande passione, mi diverto molto. In passato mi sono occupata di sport, inchieste e attualità contemporaneamente . poi è arrivata la maternità, è nato Pietro. Volevo un anno sabbatico e me lo sono concessa. Dopo ho cominciato a lavorare all’idea di un nuovo programma di attualità, insieme al direttore di Sky tg24 Sarah Varetto, quando è caduto il governo. Si è creata la necessità di questi faccia a faccia, che ho accettato volentieri, ma ci sono nuovi progetti che mi aspettano. A elezioni concluse.

Ilaria tornerà con una trasmissione in stile Exit? Noi ce lo auguriamo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>