Una nuova fidanzata per papà su Canale 5

di Giulia Tarroni Commenta

Questo pomeriggio alle ore 16.50 su Canale 5 va in onda il film per la tv Una nuova fidanzata per papà (il cui titolo originale è Daddy’s little girl), una produzione statunitense del 2007 per la regia di Tyler Perry, prodotto da Reuben Cannon e Roger Bobb. Il  film racconta la storia di Monty James (Idris Elba) un meccanico padre di tre figlie, Cina (Cina Anne McClain), Lauryn (Lauryn Alisa McClain), e Sierra (Sierra Aylina McClain).

Le bambine sono state cresciute dalla nonna materna la quale purtroppo muore a causa di una malattia incurabile: venuta a conoscenza della morte della nonna, Jennifer (Tasha Smith) ex moglie di Monty e madre delle bimbe, è decisa a riprendersi le figlie con se. Ma il padre è contrario: Jennifer non si è mai assunta i doveri di madre e per di più ha un nuovo fidanzato, Joe (Gary Sturgis) dedito alle truffe. Non sono assolutamente in grado di badare a tre bambine ancora piccole.

Per agire in giudizio Monty si rivolge a Julia (Gabrielle Union), una giovane avvocato di successo che decide di aiutare il meccanico ad ottenere la custodia esclusiva delle figlie: giorno dopo giorno tra Julia e Monty cresce un sentimento amoroso che va oltre alla semplice amicizia professionale. Ma la battaglia per la custodia delle figlie sarà lunga e Jennifer ha tante carte da giocare: i servizi sociali affidano prima le bambine alla madre ed al suo compagno a causa di una presunta precedente condanna di Monty per stupro.

Julia è sconvolta dalla notizia e decide di non aver più nulla a che fare con quell’uomo: ma non sa come sono andate veramente le cose. I colpi di scena sono dietro l’angolo ed all’udienza di convalida ci sarà una bella sorpresa che attende Monty e le sue tre figlie. Come andrà a finire la storia tra il meccanico e l’avvocato? E Jennifer che fine farà?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>