Home » Un medico in famiglia 6, riassunto terza puntata

Un medico in famiglia 6, riassunto terza puntata

Ieri sera è andata in onda la terza puntata di Un medico in famiglia 6. Nel primo episodio dal titolo Bugie e segreti, la relazione tra Melina (Beatrice Fazi) e  Dante (Gabriele Cirilli) procede alle gonfie vele. Giulio (Ugo Dighero) vorrebbe nuovamente farsi ricoverare in clinica, a causa delle due mensilità ai suoi dipendenti che gestiscono la cioccolateria. Ciccio (Micky Cadeddu), si va isolando sempre di più e trascorre più tempo all’esterno che all’interno. Maria ha paura di dire al Dottor Cerquetti che è incinta.

Fanny va a trovare Lele (Giulio Scarpati) per comprendere se abbia letto o meno la sua tesi. Melina non è contenta dell’intrusione in casa della Dottoressa. Quest’ultima, non riuscendo a trovare le chiavi di casa sua, trascorre la notte da Lele. Maria (Margot Sikabonyi) s’ingelosisce del fatto che Fanny abbia un certo feeling con Guido (Pietro Sermonti). Per di più, si accorge che le chiavi di casa di Fanny stavano proprio nel suo porta trucchi. Lele è preoccupato per le condizioni di salute di Ciccio, il quale non fa altro che praticare sport a livelli eccessivi. Il ragazzo rifiuta qualsiasi tipo di aiuto, sia morale che psicologico. Dante segue la corsa dei cavalli con Melina ed i figli di Lele, dopo aver scommesso su uno di quelli per riuscire a recuperare un pò di soldi, ma la fortuna non lo assiste. Guido visita una paziente di nome Ave Battistò (Emanuela Grimalda), la quale è interessata alla sua vita privata. Maria confessa al padre Lele di ciò che ha scoperto su Fanny e crede che voglia provocare suo marito Guido.

Il Dottor Cerquetti, dopo essere venuto a conoscenza della gravidanza di Maria, ha deciso di prendere come assistente un suo collega uomo. Melina scopre che Dante è il dipendente di un ufficio di noleggio auto che usa le auto a insaputa del suo titolare e decide di lasciarlo. Quest’ultimo la va a trovare a casa e chiederle scusa: i due fanno pace e Melina decide di essere sincera anche lei nei suoi confronti. A Dante viene trovato un posto di lavoro come receptionist all’interno della casa di cura dove lavora Guido. Maria cerca di chiarire con il Dotto Cerquetti il motivo per cui non sia stata scelta come sua assistente, e delusa dal chiarimento va via. Lele decide  di iscriversi in palestra e non lavorare per poter trascorrere più tempo con i suoi figli.

Nel secondo episodio dal titolo Voglia di cioccolata, anche Maria è al momento disoccupata. I dipendenti di Giulio decidono di abbandonare la cioccolateria. Giulio non vuol fare sapere della situazione in cui si trova neanche a Lele. Dante cerca di convincere un’infermiera ad investire su un cavallo. Nei paraggi si trova Giulio, che si dice interessato all’investimento. Viene chiesto a Lele di assumere la direzione all’interno della casa di cura.

Ave continua ad indagare sulla vita di Guido, cercando di sapere qualcosa in più anche sulle persone che lo circondano. Si congratula con Guido dopo essere venuta a conoscenza della gravidanza di Maria. La donna ha deciso di venire a vivere al residence vicino al loro. Guido rimane male alla notizia che a Lele è stata offerta la direzione della clinica. Maria  partecipa ad un concorso per lavorare in clinica, ma non vuole farlo sapere a nessuno.

Giulio ha seri problemi alla schiena e confessa di aver perso in una scommessa (che gli era stata proposta di fare da Dante) gli ultimi soldi che aveva. L’uomo è ricercato da due tipi loschi ma si finge morto con l’aiuto di Lele. Giulio ha intenzione di chiamare la sorella (Francesca Cavallin)  per renderla partecipe dei guai che sta vivendo e chiederle di aiutarlo. Bianca ritornain Italia ma insieme al suo compagno. Bianca si giustifica  con Lele sostenendo che con il suo fidanzato era in crisi, ma che il bacio che gli ha dato è stato per lei molto importante. Lele annuncia di essere ritornato a fare il medico, mentre Guido ha preso il posto di direttore della clinica.

Ave, venuta a portare una torta alla famiglia di Lele,  fa capire implicitamente a Guido di essere la sua madre biologica e va via. Guido la raggiunge per capire di cosa stia parlando, e scopre tutto. Maria e Fanny hanno passato la selezione del concorso. Lele decide di parlare a quattr’occhi con Fanny. Le chiede se sia interessata a Guido, e la Dottoressa non solo risponde che il suo interesse è rivolto soltanto a lui, ma coglie l’occasione per baciarlo. Lele si discosta da lei sia perchè è un’amica di sua figlia Maria, ed in secondo luogo perchè è troppo grande per lei.

Lascia un commento