Un Medico in Famiglia 6: Nonno Libero a singhiozzo

di Redazione 10

La presenza di Lino Banfi nel ruolo di Nonno Libero, nella sesta ed ultima serie di Un medico in famiglia sarà part time: l’attore barese non parteciperà a tutti e tredici episodi della fiction.

La Publispei avrebbe chiesto a Lino Banfi di limitare la sua partecipazione a soli sette episodi, riducendosi lo stipendio, così da poter dar spazio (e soldi) agli altri attori principali come Pietro Sermonti e Giulio Scarpati. Lino Banfi aveva risposto, di contro, di far morire il suo personaggio, così da spiegare la sua scomparsa dal teleschermo.

La produzione, secondo quanto ha riportato Il Giornale, ha allora deciso di utilizzare Nonno Libero a singhiozzo, in modo da non far morire il personaggio, cosa che secondo Lino Banfi potrebbe solamente confondere la gente.

La morte del personaggio, infine, sarebbe un buon modo per concludere in maniera realistica la serie, ma la produzione ha una visione ben diversa: la scomparsa di colui che ha rappresentato il nonno ideale di tutti i piccoli fan della serie, sarebbe troppo triste da far accettare agli spettatori.

Commenti (10)

  1. Vedo tutti i giorni “Un Medico in Famiglia”, meglio, vedevo, perché `e finita. Non mi piaciuto sappere su la morte del Nonno Libero (scusa il mio italiano, sono brasiliana, habito a Rio de Janeiro). Vorrei sappere quando ritornerá il mio programma preferito.Grazie mille.Eliane

  2. Credo che bisognerà attendere la serie per sapere se nonno libero morirà davvero oppure è solo una bufala… state a sentire me che mi sent quasi una sua nipotina!!!!

  3. io vedo tt i giorni un medico in famiglia, almeno le puntate vecchie, che trasmettono tt i giorni dal lunedi al martedi su rai 1… verso le 15.00.
    le seguo con continuita…. nn vedo l’ ora che comincino le nuove puntate!!!

  4. nonno libero’ non muorira’,ve lo assicuro!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  5. lo so infatti è per questo che sono un appassionato di un medico in
    famiglia!!!!!!!!grazie alle battute di nonno libero e gli altri

  6. è da quando avevo nove anni che seguo tutte le puntate di un medico in famiglia e a guardare loro mi divertivo, e immaginavo che fosse la mia famiglia.
    Cerco di vivere al meglio cercando di riprendere alcune cose insegnate da persone che per me sono i maestri in assoluto. mi compiange il cuore che Libero se ne va dalla sesta serie, perchè esendo il mio attore preferito la sua parte ora è fondamentale.
    Spero unn giorno di poter incontrare quello che per me è il maestro in assoluto cioè Nonno Libero!!!!!!!!!!!!! sarei felicissimo

  7. Nonn libero 4 ever

  8. @ Luisab:
    libero non muorirà perchè un personaggio così non può morire

  9. E’ da quando é iniziata la prima puntata della prima serie che seguo sempre un medico in famiglia, anche le repliche e non ne perdo una!
    Traggo insegnamenti da questa serie, é come se fosse una rappresentazione di vita reale di una famiglia come lo é la nostra.
    La fiction non deve finire, NONNO LIBERO non deve morire.
    VOGLIO “UN MEDICO IN FAMIGLIA” PER SEMPRE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  10. che ritorni nonno libero e guarderò di nuovo un medico in famiglia cosa che ora con scarpete fa venire il latte alle ginocchia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>