Sui tuoi passi, questa sera su Raiuno un film tv con Massimo Ghini

di Redazione 1

Questa sera su Raiuno alle 21.10 va in onda Sui tuoi passi, il film tv diretto da Gianfranco Albano ed interpretato da Massimo Ghini, ispirato ad una storia realmente accaduta, quella di un padre che cerca gli uomini che hanno assassinato suo figlio.

Facciamo un breve passo indietro e scopriamo la trama: Salvatore Mancuso (Massimo Ghini), un ristoratore Calabrese emigrato al nord con moglie e figlia, viene informato che suo figlio Carlo (Francesco Rossi Salvemini), emigrato in Germania, è stato ucciso nel quartiere turco di Berlino.

Mentre le indagini ufficiali fanno il loro corso, Salvatore decide di partire per la capitale tedesca e ricostruire la vita del proprio caro sperando di poter risalire così ai suoi assassini e scoprire la verità: il ragazzo aveva una doppia vita, ma non era implicato in traffici di droga come gli avevano voluto far credere, bensì era innamorato di Leila (Aylin Tezel), una ragazza turca, con cui aveva instaurato un rapporto d’amore clandestino.

Quando tutto sembra portare ad un omicidio d’onore, che secondo il commissario Claudia Dahl (Jeanette Hain) è da ricondurre all’odio interraziale, tanto che viene arrestato il fratello di Leila, Aziz (Akif Aydin), Salvatore non si ferma all’apparenza e trova finalmente il bandolo della matassa.

Veniamo alla conferenza stampa: la produttrice Laurentina Guidotti sottolinea di aver scelto di realizzare questo film perché l’aveva colpita il dramma di questo uomo pronto a tutto per scoprire la verità su suo figlio e rompere il muro dell’omertà; Gianfranco Albano, il regista, si è soffermato sulla quantità di livelli narrativi che sono presenti nel film, come quello poliziesco, quello dei rovesciamenti dei luoghi comuni, quello del confronto con il diverso e quello del viaggio interiore del protagonista; Massimo Ghini, che ha rimarcato la qualità dell’opera, si dice dispiaciuto della collocazione del film al lunedì sera.

Se cercate un alternativa a X Factor e al Grande Fratello e volete vedere una storia che non è tanto basata sulla ricerca dell’assassino, quanto sulla ricerca di un figlio perduto attraverso la memoria, non perdetevi l’appuntamento questa sera con Sui tuoi passi, alle 21.10 su Raiuno.

Commenti (1)

  1. salve verrei solo dare i complimenti a massimo ghini x questo film eccezzionale come sempre molto bello e significativo con un messaggio molto forte visto che io vivo in germania ok qui non ci sono di sti problemi io sono a monaco di baviera comq complimenti di nuovo e vorrei il sito del casting di questo film x porgere i complimenti questi sono film che si dovrebbero fare …..!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>