Romanzo Criminale 2 anticipazioni sulla serie in onda a novembre

Quest’oggi Il Giornale e La stampa ci forniscono numerose anticipazioni sull’attesissima seconda stagione di Romanzo Criminale, la serie prodotta da Cattleya e Sky Cinema, che andrà in onda sul satellite dal prossimo novembre. Vediamo di elencare brevemente ciò che vedremo nei prossimi dieci episodi:

La serie riparte da dove è finita la prima stagione, ovvero con la domanda: Chi ha ucciso il Libanese? La risposta non sarà scontata.

Ci sarà una lotta per il potere fra Freddo (Vinicio Marchioni), che è sopraffatto dal senso di colpa per aver voltato le spalle al suo amico, e Dandi (Alessandro Roka), che è sempre più ambizioso e senza scrupoli.

Si passerà dalla sete di vendetta che riunisce i membri della banda alla parabola discendente, definitiva, della stessa.

La serie si distaccherà dal racconto del libro, pur rimanendo legato ai fatti storici (la scoprta della Loggia P2, i mondiali di calcio dell’82, lo scandalo del Banco Ambrosiano, la caduta del Muro di Berlino)e allo spirito del romanzo.

Lo Stato riuscirà a mettere sotto processo alcuni membri della Banda grazie allo spirito investigativo del commissario Scialoja (Marco Bocci). La scena è stata girata nell’ex aula bunker del tribunale di Roma al Foro Italico.

Giancarlo De Cataldo ha spiegato:

Racconteremo gli anni ottanta recuperando parti del romanzo e anche fatti realmente accaduti per descrivere il rapporto perverso che si creò tra la banda, i terroristi e i membri corrotti dello stato.

Stefano Sollima ha motivato il successo della serie (venduta tra l’altro in Francia, in Spagna, America Latina, Canada, Paesi Scandinavi e Paesi Bassi):

E’ una storia che piace tanto, perché è universale. Raccontiamo il sogno di cinque ragazzini di cambiare il mondo e alla fine, anche se in maniera criminale, quel sogno lo coronano.

In attesa di vedere quest’autunno le nuove storie della Banda della Magliana, dal 21 aprile sarà possibile trovare nei negozi la prima stagione in un cofanetto esclusivo, che conterrà quattro dischi e oltre quaranta minuti di contenuti speciali.

Lascia un commento