Lo scandalo della Banca Romana, Beppe Fiorello:”Fiction educativa e attuale”

di Redazione 1

Domani sera e lunedì su Raiuno va in onda la miniserie tv Lo scandalo della Banca Romana, diretta da Stefano Reali e interpretata da Beppe Fiorello. L’attore in conferenza stampa ha sottolineato l’attualità della storia narrata dalla fiction:

È straordinario come si riesca, raccontando una storia di oltre un secolo fa a parlare del mondo d’oggi: la pericolosa vicinanza tra banche, politici, corruzione, malaffare, ambiguità e malcostume tutto a discapito dei piccoli risparmiatori e del popolo onesto e lavoratore.

Per Fiorello questo tipo di fiction hanno un valore educativo (fonte Il giornale):

Per me sì. All’educazione del popolo, comunque, pensi lo Stato. Quando ho girato la fiction sulle foibe, che pure ignoravo come fatto storico, sono rimasto choccato. Andando su Internet per farmi un’idea ho trovato soltanto «Foibe. Cavità carsiche». M’è venuta voglia di saperne di più e ho letto libri sul tema, che anche la scuola ignora.

La fiction domenica si scontrerà con Amici e lunedì con il Grande Fratello, ma all’attore poco importa del risultato dell’auditel:

Che c’è su Canale Cinque, domenica? Maria De Filippi, una cosetta da niente. L’etica della Rai è insuperabile. Meglio fare il 30% con una cazzata o il 15%, con una cosa importante?

Commenti (1)

  1. eccezzionale attuale bravissimi gli attori che dire 10 e lode

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>