L’ispettore Coliandro, riassunto seconda puntata

di Redazione 1

E’ andato in onda unaltro episodio de L’ispettore Coliandro dal titolo Sesso e segreti.  Si indaga sull’omicidio di un uomo  con un colpo di pistola alla tempia mentre era a letto con una prostituta. Anche la donna è stata strangolata. Come prima ipotes, sembra si tratti di omicidio-suicidio, ma non convince molto.  Coliandro e la Dottoressa Longhi (Veronica Logan) sul luogo del delitto, siaccorgono delle telecamere  e di una testimone che fortunatamente è riuscita a fuggire.

Il sicario fa sapere a chi ha commissionato l’omicidio, che la testimone dell’omicidio non è morta, e che ciò che stava cercando purtroppo non è stato trovato.  Coliandro scopre di aver fotografato la donna testimone dell’omicidio dell’uomo, insieme all’amica che l’ha conosciuto all’interno del bar e va  a chiedere di loro nel bar in cui ha conosciuto la donna, riuscendo a conoscere il loro nome e scoprendo che sono prostitute d’alto borgo. Insieme a Gargiulo, l’ispettore va ad interrogare la ragazza conosciuta al bar che con una scusa riesce ad andare via dal locale all’insaputa dell’ispettore.

La testimone dell’omicidio è in casa, dove non si sente più al sicuro, perchè scopre che l’omicida è sulle sue tracce e sta cercando di raggiungerla per finire il proprio lavoro e anche questa volta riesce a fuggire. In suo aiuto, ricompare in questura la ragazza che Coliandro era andato ad interrogare, spiegandogli che l’amica è in pericolo e lo porta a casa sua a dimostrazione di quanto dice. Il sicario, ancora dentro casa, riesce a scappare.

Tra Coliandro e la ragazza nasce una sorta di feeling e l’ispettore passerà la notte a casa sua pur di controllarla e non perderla di vista. Nel frattempo, l’amica ricercata, che dapprima aveva trovato rifugio presso un cliente, è stata sbattuta fuori casa, a causa probabilmente di ciò che il sicario si presume stia cercando (una pendrive che potrebbe tenere dei segreti scomodi).

Un testimone spiega di aver saputo da terzi che quella che è vista come la testimone dell’omicidio, in realtà è stata l’artefice dell’omicidio dell’uomo e della sua amica e riferisce tutto ciò alla Dottoressa Longhi che non crede ad una parola di quanto le viene detto. L’indagine viene loro tolta, ma la Dottoressa decide di continuare lo stesso con discrezione, perchè vuole risolvere il caso e non farlo insabbiare.

Coliandro viene aiutato nelle indagine dall’amica della testimone, che gli elenca in maniera dettagliata tutti i clienti, che potrebbero sapere dove si è nascosta, ma con scarsi risultati. La Dottoressa Longhi viene a conoscenza del fatto che è stato tolto il caso anche ad un loro collega, a causa di alcune intercettazioni telefoniche scottanti fatte illegalmente, dietro cui c’erano esponenti di grande fama. I due e il resto della squadra non sanno di essere pedinati e intercattati dal sicario, che ha dunque la possibilità di prevedere ogni loro mossa.

Il sicario scopre che la pendrive di cui è alla ricerca, l’ha proprio l’amica della ragazza uccisa. Continua l’indagine tra i clienti dell’amica scomparsa. Coliandro e la ragazza che lo aiuta nelle indagini, dopo aver passato la notte insieme, scoprono tramite Gargiulo (Giuseppe Soleri) , dove è nascosta la testimone dell’omicidio. I due riescono a raggiungerla a casa di un uomo sposato, ma subito dopo li scova il sicario, il quale riesce a prendere la pendrive e sta per uccidere tutti, ma inizia una sparatoria in cui il sicario perde la vita grazie all’aiuto della  Dottoressa Longhi e della sua squadra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>