L’angelo di Sarajevo, miniserie in due parti su Rai 1 il 20 e il 21 gennaio con Beppe Fiorello

di Emma Commenta

Andrà in onda martedì 20 e mercoledì 21 gennaio alle ore 21.15 su Rai 1 L’angelo di Sarajevo, la nuova miniserie interpretata da Giuseppe Fiorello.

 

Diretta da Enzo Monteleone, la serie è liberamente tratta dal romanzo Non chiedere perché di Franco Di Mare ed è ispirata a vicende realmente accadute raccontando l’affidamento di una bambina sullo sfondo del conflitto serbo-bosniaco. 

Questa miniserie fa parte di un piccolo gruppo di miniserie prodotte dalla Rai con lo scopo di rivolgersi ad un passato recente e riannodare i fili della memoria toccando ferite che hanno un riverbero nel mondo di oggi.

Ha spiegato Andreatta, direttore di Rai 1 durante la conferenza stampa di presentazione.

Ero in camera d’albergo a Sanremo per gli Oscar Tv. Sentii l’intervista di Di Mare a Domenica In, stava raccontando la sua storia. Rimasi folgorato. Di Mare l’ho sempre visto come un bravo giornalista, professionista. Rimasi pietrificato… ogni essere umano ha una storia incredibile da raccontare. Franco mi ha colpito.

Ha raccontato un entusiasta Fiorello che ha lasciato trapelare qualche indiscrezione sul suo futuro professionale.

Ci sono cose che porteremo avanti con Rai Fiction. Ci sono idee, ma è ancora presto.

Nel cast figurano anche Luca Angeletti, Thekla Reuten, Radoje Cupic, Adnan Has

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>