Butta la luna 2, riassunto decima puntata

di Monia Gelfo 1

Ieri sera è andata in onda la decima puntata di Butta la luna 2. Aurelia e Mario (Nino Frassica) devono fare i conti con il piccolo Shangai ed il bimbo rumeno di nome Sevic, per una convivenza per nulla facile. Alyssa (Fiona May) chiede ad Attilio com’è andata la conversazione tra Cosima (Chiara Conti) e Saverio, ma il marito le dice chiaramente che è andata male, che ora Saverio è pieno di rancore e non vuole collaborare con la giustizia.

Elena Marini, ha convinto  Cosima a  venire a cena da lei, in modo tale che Alyssa abbia la possibilità di parlare con lei  e ne approfitta per invitare l’elettricista di nome Armando che le ha sistemato la luce di casa. Finalmente, Cosima raggiunge Elena accompagnata da Luca (Roberto Farnesi), ma obbliga la madre a non fare alcuna domanda.Cosima sta male per l’atteggiamento di rifiuto che ha avuto nei confronti di Saverio, e decide di scrivergli una lettera per provare ad instaurare un rapporto. Sandra (Vanessa Gravina) e Arturo si incontrano e quest’ultimo vorrebbe non frequentarla per un pò perchè la moglie sta iniziando a sospettare qualcosa . La donna è adirata perchè ha paura di essere scoperta dalla polizia per la questione della vendita dei passaporti falsi.

Attilio parla con Luca del fatto che Sandra sia stata convocata dal giudice, e che  probabilmente la donna aveva un altro tipo di rapporto con Arturo Rigoni.  Luca decide di divorziare dalla moglie e ne parla con  Cosima, che non vorrebbe affrettare troppo i passi.

Anche Arturo Rigoni è stato convocato e dichiara di aver prestato dei soldi a Sandra per ristrutturare la sua villa e che quei soldi sono derivati da alcune vincite tramite le scommesse clandestine. Quest’ultima viene a conoscenza che Luca ha chiesto il divorzio e ne parla con Arturo, che la esorta a stare tranquilla ed a pensare che lui è al suo fianco.

Cosima riceve la notizia che Saverio ha deciso di incontrarla e  Luca la informa che c’è uno spiraglio di luce per essere scagionato nell’inchiesta  che si sta facendo su di lui,  in quanto i passaporti falsi provenivano dalla prefettura e non dalla questura. L’uomo, attraverso il riaffiorare di alcuni ricordi, sospetta che la moglie sia stata coinvolta in qualche modo in uno sporco affare da Arturo Rigoni.

Avviene un secondo incontro tra Cosima e Saverio, felicissimo della lettera scritta per lui. Safya si confida con Alyssa, dicendole di aver un interesse per Saulo e quest’ultima  le consiglia di seguirlo in Abruzzo dove i due andranno a trovare i parenti di lui. La gioia di Safya si interrompe nel momento in cui Saulo la informa di aver vinto un master a Caracas chiedendole di andare insieme a lui. Quest’ultima decide di lasciarlo per fargli inseguire il suo sogno e non essergli di peso, ma su consiglio di Sabrina, lo raggiunge e dice di amarlo.

Anche per Elena ci sono novità a livello sentimentale. Tra la psicologa e  Armando (l’elettricista) con cui ha continuato ad avere contatti per fargli delle ripetizioni in italiano, scoppia la passione. Giovanna è dispiaciuta del fatto che Ippolito non la chiami più, ma Cosima la rincuora dicendole che molto probabilmente è impegnato nel lavoro con Luca. Quest’ultima (che si trovava ancora a casa di Luca), decide di ritornare a casa sua e lo ringrazia di averla resa più serena.

Durante il processo, Saverio decide di parlare. Il processo finisce bene, grazie anche ad Attilio e per questo motivo Saverio è costretto a cambiare identità e scomparire. Saverio si saluta con la sorella Cosima con la promessa di rivedersi. Elena coglie l’occasione per presentare ai suoi amici il suo fidanzato.

A Casa di Aurelia e Mario, quest’ultimo decide di festeggiare il suo compleanno insieme ai parenti, ma non sembra che sia stata una buona idea. La serata si risolve in una gran confusione creata dalle monellerie di Sevic, che si trova nascosto dentro l’armadio in lacrime perchè ha paura di  essere venduto da Mario. Il bambino confessa che a venderlo è stato proprio il padre. Mario, che non tollerava più il suo comportamento, decide di tenerlo e terminare il festeggiamento con le persone a lui più care.

Ippolito ritorna da Giovanna e tra i due ci sono baci appassionati, mentre Safya e Saulo salutano Alyssa per andare in Abruzzo, informandola che poi Saulo partirà per il master a Caracas, ma nonostante i due avranno una storia a distanza, hanno intenzione di viverla ugualmente. Durante il telegiornale trasmesso in tivù, Alyssa ricorda di aver visto la coppia di ragazzi (lui ebreo, lei musulmana) di cui i genitori hanno perso le tracce, passeggiare a Villa Borghese e decide di andare a cercarli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>