C’è sempre il sole a Philadelphia, la quarta stagione sbarca su Fx

Questa sera su Fx torna una della sitcom più irriverenti e politicamente scorrette made in USA: da oggi e per i prossimi dodici martedì va in onda la quarta stagione di C’è sempre il sole a Philadelphia (It’s always sunny in Philadelphia).

Nei nuovi episodi troviamo ancora una volta i due fratelli Dee (Kaitlin Olson) e Dennis (Glenn Howerton) Reynolds, loro padre Frank (Danny De Vito) e i loro amici Charlie Kelly (Charlie Day) e Mac (Rob McElhenney), nel loro locale, il Paddy’s Pub di Brotherly Love, zona depressa di Philadelphia, pronti ad approfittare di ogni situazione per poter sbancare il lunario, o per lo meno, per poterci guadagnare qualcosa, privi di ogni qualsivoglia etica.

Mentre aspettano di avere un’intuizione geniale, che classicamente a fine puntata si rivela essere l’ennesima fregatura, i ragazzi fanno discorsi da bar, senza alcuna morale, su razzismo, droga, malattie, aborto, politica e quant’altro.

Nei tre episodi d’apertura della quarta stagione troveremo: prima Chiarlie e Dee vogliosi di carne umana, poi insieme ai compagni, intenti ad acquistare barili di benzina per sfruttare la crisi delle tariffe energetiche, infine alle prese con l’elezione della Next Top Model del Paddy’s.

Se cercate una serie totalmente fuori dalle regole, capace, però, di far riflettere, non perdetevi i venti minuti settimanali di C’è sempre il sole a Philadelphia ogni martedì su Fx alle 21.00. Se cercate informazioni sulla quinta stagione della serie vi invito a visitare Serietivu, il nostro blog dedicato alla serialità americana.

Lascia un commento