Ascolti Tv venerdì 13 gennaio 2012: Zelig vince la serata grazie a 5.600.000 spettatori

di Redazione Commenta

Una piccola sorpresa per quanto riguarda il confronto diretto tra le reti ammiraglie di ieri sera. Chi si aspettava una facile vittoria della prima puntata della nuova edizione di Zelig non ha, invece, fatto i conti con Attenti a quei due – La sfida: il varietà di Rai 1 si avvicina molto pericolosamente allo show comico di Canale 5, perdendo lo scontro di poco: 5.205.000 spettatori, pari ad uno share del 20%. Zelig, comunque, anche quest’anno, si conferma una roccaforte Mediaset con la puntata di ieri che ha divertito 5.561.000 spettatori, con uno share pari al 21,50%.

La serata Rewind di Rai 2 porta risultati accettabili alla seconda rete di Stato ma non sufficienti per prevalere sulla concorrenza: i tre episodi di Senza traccia, infatti, sono stati visti rispettivamente da 1.950.000 spettatori (share 6,57%) per l’episodio Vendetta on line, 2.222.000 spettatori (share 7,77%) per l’episodio Angeli custodi e 1.634.000 spettatori (share 6,76%) per l’episodio Anni luce. Su Italia 1, invece, il film Death Race è stato scelto da 2.393.000 spettatori, con uno share pari all’8,70%.

La puntata di ieri di Quarto grado, invece, in onda come di consueto su Rete 4 ottiene l’ennesimo soddisfacente risultato: 2.454.000 spettatori, pari ad uno share del 9,64%. A Rai 3, non basta il film Babel, visto da 1.463.000 spettatori, con uno share pari al 5,42%. Anche La7 ha puntato su una pellicola, Le regole della casa del sidro, che ha interessato 878.000  spettatori, pari ad uno share del 3,37%.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>