Ascolti Tv giovedì 27 maggio 2010: Donna Detective 2 vince. Annozero meglio de Il cavaliere oscuro

di Redazione Commenta

Continua il successo di pubblico di Donna Detective 2 che conquista la Palma degli ascolti del giovedì sera: la fiction di Raiuno con Lucrezia Lante Della Rovere, Flavio Montrucchio, Luca Ward e Kaspar Capparoni ha ottenuto 5.094.000 telespettatori e il 19,77% di share, nell’episodio che ha per titolo Omicidio on line e 4.980.000 spettatori (share 21,07) in La stanza 222.

Ottimo risultato per Annozero di Michele Santoro, che nella puntata dedicata alle intercettazioni, si è portato a casa un’onorevole media di 4.293.000 telespettatori, share 18,66%. Malino il film fantastico di Canale 5, Il cavaliere oscuro con Heath Ledger e Christian Bale, visto solo da 3.139.000 spettatori, share 15,50%.

Chiusura con il botto per Fenomenal su Italia 1: il varietà scientifico di Teo Mammuccari ha concluso il suo primo ciclo con un ascolto medio di 2.624.000 telespettatori ed il 12,74% di share. Su Raitre non decolla la quinta stagione della serie tv americana Law & Order che nel primo episodio, Il libro insanguinato, ha toccato 1.419.000 telespettatori, share 5,54% per salire a 1.616.000 spettatori e 6,40% di share, nel secondo Ricatto mortale. Su Rete 4, il remake di Sabrina con Nicole Kidman e Sean Penn ha totalizzato 1.977.000 telespettatori, share 8,92%

Nel giorno della scelta di Ramona, ascolti record per Uomini e Donne di Maria De Filippi come si legge nel comunicato ufficiale

Ieri, giovedì 27 maggio, “Uomini e Donne” ha registrato un nuovo record di ascolti: la puntata in cui la tronista Ramona si è dichiarata al corteggiatore Mario ha tenuto incollati al teleschermo 3 milioni 219 telespettatori, pari al 27.77% di share. Con questi ascolti “Uomini e Donne” stacca “Festa Italiana” su Raiuno di oltre 12 punti percentuali e 1 milione e mezzo di telespettatori (fermo al 15.55% con 1 762 mila spettatori). Uno straordinario risultato per il talk dei sentimenti ideato e condotto da Maria De Filippi che oggi conclude la quattordicesima stagione con un successo di audience eccezionale, come programma leader di ascolti, imbattuto da quattordici edizioni. Oltre 2 milioni e mezzo di telespettatori medi, pari ad una share media del 22.3%, hanno seguito le vicende sentimentali che si sono intrecciate tra tronisti e corteggiatori nello studio di Maria De Filippi.

Dall’Ufficio Stampa Rai

Raiuno ieri, giovedì 27 maggio, in prima serata, ha proposto due episodi della fiction “Donna detective” che con 5 milioni 94 mila e il 19.77 di share il primo e il secondo 4 milioni 980 mila spettatori e il 21.06 si confermano i più visti in prima serata. La trasmissione “Annozero”, in onda su Raidue, ha registrato 4 milioni 293 mila spettatori pari al 18.64 di share. La programmazione di Raitre prevedeva tre telefilm della serie “Law & Order”. Il primo episodio dal titolo “Il libro insanguinato” ha segnato 1 milione 419 mila spettatori (5.54), il secondo “Ricatto mortale” è stato visto da 1 milione 616 mila spettatori (6.40) e il terzo “catene invisibili” ha raggiunto 1 milione 518 mila spettatori (7.18). Le reti Rai hanno conquistato complessivamente il prime time con 11 milioni 175 mila spettatori (44.97) e l’intera giornata con 3 milioni 769 mila spettatori (41.29). E continua l’ottimo risultato di ascolti per la trasmissione di Raiuno “I soliti ignoti” che ha totalizzato 6 milioni 159 mila spettatori e il 25.64 di share confermandosi , ancora una volta, la trasmissione leader dell’access prime time. In seconda serata bene “Porta a Porta” che ha totalizzato 1 milione 27 mila spettatori e l’11.94. Buoni ascolti su Raidue per la trasmissione “I fatti vostri” che ha raggiunto l’11.06 di share. Su Raitre 1 milione 574 mila spettatori (18.3 di share) hanno seguito l’arrivo della tappa ciclistica del 93esimo Giro d’Italia. A seguire “Il processo alla tappa” ha ottenuto il 9.32 di share. La trasmissione “Parla con me”, in onda in seconda serata, sempre su Raitre, ha registrato 1 milione 202 mila spettatori e il 9.13 di share.

Dall’Ufficio Stampa Mediaset

Ieri, giovedì 27 maggio 2010, le Reti Mediaset si sono aggiudicate, sul target commerciale, la prima serata con il 41.16% di share e 9.314.000 telespettatori totali, la seconda serata con una share del 43.37% e 4.304.000 telespettatori totali e le 24 ore con il 42.85% di share e 3.606.000 telespettatori totali. Canale 5 è leader sul pubblico attivo in prima serata con il 21.85% di share e 4.532.000 telespettatori totali, in seconda serata con il 17.55% di share e 1.644.000 telespettatori totali e nelle 24 ore con il 22.07% di share e 1.823.000 telespettatori totali. L’edizione delle ore 20.00 del Tg5 risulta la più seguita sul pubblico attivo con il 25.79% di share (4.645.000 telespettatori totali). L’edizione delle ore 13.00 è al vertice dell’informazione sul pubblico totale con 3.900.000 telespettatori totali (27.17% di share sul target commerciale). L’edizione delle ore 12.25 di Studio Aperto ha registrato il 26.24% di share sul pubblico attivo e 2.467.000 telespettatori totali. Su Canale 5, “Striscia la notizia” risulta programma più visto dell’access prime time sul target commerciale con una share del 28.25% e 5.792.000 telespettatori totali. A seguire, il film “Il cavaliere oscuro” si aggiudica la prima serata sul target commerciale, con il 18.76% di share e 3.139.000 telespettatori totali. In day time vola il programma di Maria De Filippi “Uomini e Donne”, che raggiunge una share del 33.48% sul target commerciale con 3.219.000 telespettatori totali. Su Italia 1, in prima serata, chiude in bellezza l’ultima puntata di “Fenomenal” che raccoglie 2.624.000 telespettatori totali e una share del 14.73% sul target commerciale. A seguire, molto bene l’esordio di “Eve e i Munchies”, che realizza una share del 12.22% sul target commerciale e 696.000 telespettatori totali. Su Retequattro, in prime time, iI film “Sabrina” è stato visto da 1.977.000 telespettatori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>