Ascolti Tv domenica 2 gennaio 2010: Biancaneve e i sette nani vince la serata grazie a 7 milioni di spettatori

di Redazione Commenta

In questo periodo di festa, i capolavori Disney non solo soddisfano il pubblico televisivo ma rendono nuovamente felice anche la prima rete di Stato che si aggiudica la serata con risultati decisamente notevoli: il film d’animazione, Biancaneve e i sette nani, ha tenuto incollati agli schermi di Rai1, tra grandi e piccini, ben 7.035.000 spettatori, pari a uno share del 27,98%. Canale5 ha replicato con la classica commedia degli equivoci: SMS – Sotto mentite spoglie, con Vincenzo Salemme e Giorgio Panariello, ha comunque divertito 3.649.000 spettatori, con uno share pari al 15,32%.

Questa domenica, per quanto riguarda le seconde reti, a scontrarsi con Fiammetta Cicogna e il suo fortunato programma, in onda su Italia1, Rai2 ha pensato bene di accantonare Monica Setta e far scendere in campo un super episodio del serial Castle: l’episodio dal titolo Boom! è stato visto da 2.489.000 spettatori, pari a uno share del 9,69%. Wild – Oltrenatura, terminato oltre la mezzanotte, ha raccolto, pressoché, la stessa fetta di pubblico formata da 2.392.000 spettatori,  con uno share pari al 12,03%.

Michele Mirabella torna a rassicurare paranoici e ipocondriaci con una nuova puntata di Elisir. Lo storico programma di Rai3 condotto dal professore ha meticolosamente informato 1.957.000 spettatori, pari a uno share dell’8,01%. Rete4, di conseguenza, perde lo scontro diretto con la terza rete di Stato e con Il commissario Florent e con la puntata dal titolo Segreti di famiglia, si porta a casa 1.576.000 spettatori, con uno share pari al 6,48%. Su La7, il film Star Trek – La nemesi, con Patrick Stewart e Jonathan Frakes, è stato scelto da soli 366.000 spettatori, pari a uno share del 1,62%.

Dall’Ufficio Stampa Rai:

Chiude alla grande il ciclo di Raiuno dedicato alle principesse Disney. Il lungometraggio “Biancaneve e i sette nani”, trasmesso ieri domenica 2 gennaio, in alta definizione e al primo passaggio assoluto ‘free’ in tv per l’Italia, è stato il programma più visto in prima serata con ben 7 milioni 35 mila spettatori, pari al 27.98% di share. Rai1 si è confermata la rete leader del prime time con 6 milioni 202 mila spettatori e il 24.53 di share e delle 24 ore con il 22.02. Su Rai2 il telefilm “Tic.Tac.Tic.Tac” della serie Castle ha ottenuto un seguito di 2 milioni 489 mila spettatori e il 9.69 di share. Su Rai3 ottimo risultato per la puntata speciale di “Che Tempo che fa” con Antonio Albanese che ha realizzato 4 milioni 140 mila spettatori e il 16.52 di share. A seguire l’appuntamento di “Elisir” ha totalizzato 1 milione 957 mila spettatori e l’8.01 di share. Netta la vittoria delle reti Rai nel prime time con 12 milioni 516 mila spettatori e il 49.50 di share e nell’intera giornata con uno share del 44.34. Nella prima domenica dell’anno programma leader del pomeriggio nei diversi segmenti e’ “Domenica In” su Rai1: “Domenica in l’Arena”, condotto da Massimo Giletti, vola negli ascolti con 4 milioni 616 mila spettatori e uno share del 26.47, “Domenica in…amori” ha ottenuto 3 milioni 195 mila pari al 20.89 e “Domenica in…onda” nella prima parte ha totalizzato 2 milioni 785mila con il 18.2 di share e nella seconda 3 milioni 452 mila pari al 20.82. Da segnalare su Rai1 la puntata di “Mattina in famiglia” che ha ottenuto il 32.97 di share con 1 milione 245 mila spettatori, mentre “Linea verde” ha registrato nella prima parte uno share del 26.33 (3.740) e nella seconda il 25.2 con 4 milioni 344 mila spettatori. Il “Rigoletto” da Mantova, riproposto da Rai1 nella seconda serata, ha totalizzato l’8.31 di share.

Dall’Ufficio Stampa Mediaset:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>