Squadra Antimafia 5. Parlano Bocci, Michelini e Morariu

di Redazione Commenta

Ieri è andata in onda la prima puntata della quinta stagione di Squadra Antimafia, seguita da 4.810.000 telespettatori, per uno share del 19.75%. Esordio discreto ma non ottimo, considerando soprattutto gli ottimi ascolti di Montalbano su Rai 1 (oltre il 22%). Ma come sarà questa quinta serie? Ce la raccontano Marco Bocci, Giulia Michelini e Ana Caterina Morariu.

La prima novità, come avete potuto notare ieri sera, riguarda l’incontro tra il dipartimento di Palermo e quello di Catania, guidato proprio dalla Morariu. “Lara è una donna di squadra che per età, intorno ai 30 anni, si trova anche in una personale fase di passaggio: ama molto il suo lavoro, è forte dei propri valori e delle proprie convinzioni, ma pecca forse un po’ nella sua vita privata. Lara è comunque una tipa tosta ed è perciò destinata a scontrarsi con un altro carattere forte come quello di Calcaterra”. Pare, infatti, che nelle prossime puntate ci saranno dei veri e propri scontri tra Domenico Calcaterra e Lara Colombo. Una sorta di alleanza che si intreccia a tratti con un duello.

 

Rosy Abate, intanto, si conferma una delle figure cardine della fiction. “È una brava ragazza che ha finito per diventare capomafia” dice l’interprete Giulia Michelini. “Un’anima pura che, rimasta sola, si è incattivita. Un personaggio estremamente forte, ma anche un normale essere umano che cerca di tenere a bada i propri fantasmi, una persona fragile proprio quando, in gruppo, si sforza di essere forte. Ma è così un po’ per tutti, no?”. Rosy Abate è indubbiamente un personaggio che è entrato nella storia della fiction italiana, una donna che addirittura diventa capomafia. Ieri l’abbiamo vista poco all’opera, ma in questa serie il suo personaggio subirà una vera e propria trasformazione. In base ad alcune indiscrezioni, sembrava che Rosy Abate non dovesse esserci nella sesta stagione, ma l’attrice smentisce tutti: la sceneggiatura non è ancora stata scritta, ma Rosy ci sarà.

 

Infine ieri abbiamo finalmente scoperto chi ha liberato Calcaterra, interrogativo che aveva lasciato in sospeso la quarta stagione. Marco Bocci si era affrettato a smentire categoricamente che fosse stato il personaggio della Morariu a liberarlo: “alcune notizie sono state messe in giro apposta per sviare”. Poi guardi la puntata e scopri subito che è stata proprio Lara Colombo a liberarlo. Le anticipazioni di Bocci sono credibili quanto il suo flirt con Emma Marrone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>