Skins: la seconda stagione in onda su Jimmy

di Redazione 2

Sono tornati su Jimmy (Sky, canale 140) i ragazzi di Skins (in gergo inglese, spinelli), la fortunata serie britannica trasmessa dal canale E4, di cui avevamo già parlato in occasione della prima stagione. Ogni giovedì alle 21.50 in esclusiva sulla tv satellitare, vanno in onda i dieci nuovi episodi che compongono la seconda serie, destinati ad essere programmati in autunno da Mtv.

Che fine hanno fatto Tony, Sid, Cassie, Michelle, Chris, Jal, Anwar, Maxxie, Abigail e Effy, il gruppo di amici di Bristol protagonisti di una delle serie più apprezzate d’oltre manica? E’ quello che si propone di svelarci questo secondo ciclo d’episodi, destinato ad essere l’ultimo per l’attuale cast sostituito quasi del tutto nella terza stagione prevista per il 2009. Il motivo di una così drastica decisione è presto detto: i ragazzi stanno crescendo ed è giunto il momento di fare posto a nuove figure di quell’universo adolescenziale da cui gli attuali protagonisti cominciano a defilarsi.

Avevamo già individuato nella crudezza e autenticità delle storie e degli interpreti uno dei punti di forza di Skins. I numerosi autori tra cui citiamo il creatore Bryan Elsley, Jack Thorne (Shameless), Simon Amstell (Never Mind the Buzzcocks), The Dawson Brothers (Balls of Steel), si sono avvalsi della consulenza di di numerosi teen agers, consentendo allo spettatore di calarsi in una realtà vera e non artefatta, come spesso accade in prodotti di provenienza americana, riconoscendosi nelle vicende e nei personaggi proposti.


La prima puntata della seconda stagione dal titolo Tony e Maxxie riparte da dove era drammaticamente terminata la precedente: Tony Stonem (Nicholas Hoult) è reduce da un terribile incidente che lo ha costretto in ospedale per lungo tempo, un camion lo ha investito mentre cercava di parlare al telefono con Michelle (April Pearson), la ragazza con cui aveva interrotto una relazione. Tony si era poi reso conto di volerle ancora bene, desiderando tornare con lei, ma il destino infausto non aveva permesso di poterglielo dire.

Maxxie Oliver (Mitch Ever) l’amico gay di Tony, vuole diventare ballerino, la sua decisione viene osteggiata dal padre che lo vorrebbe al cantiere con lui, ma poi i due troveranno un giusto compromesso. Due storie, due destini opposti: mentre Maxxie si dedica ai suoi virtuosismi ginnici mostrando una forma invidiabile, Tony ancora in piena convalescenza non riesce a svolgere i compiti più semplici come scrivere il proprio nome, il ragazzo si ritrova sull’orlo di una profonda depressione ma tutto fa pensare, grazie anche all’aiuto di Maxxie, che le cose stiano per assumere una piega positiva.

Intanto Sid (Mike Bailey) scopre d’essere profondamente innamorato di Cassie (Hannah Murray) che nel frattempo però è partita per la Scozia, mentre Michelle non si da pace sentendosi responsabile dell’incidente a Tony. L’episodio di questa sera ci parlerà di Sketch (Aimee Ffion Edwards), una ragazza già follemente innamorata di Maxxie.

Ogni puntata della seconda stagione, porta come titolo il nome di uno o più protagonisti della serie, nell’ultima (Everyone) verrano tirate le debite conclusioni su ciascuno di loro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>