Underbelly: A tale of Two Cities, da stasera su Rai4

di Redazione 4

Da questa sera alle 22.50 su Rai 4, va in onda per la prima volta nel bel paese, la seconda stagione della serie Underbelly: A Tale of Two Cities con un totale di 13 episodi, creata da Des Monaghan, Jo Horsburgh Producer, Greg Haddrick e Brenda Pam nel 2009.

La serie tv australiana , che racconta la storia della criminalità di Sidney e Melbourne, oltre a prendere spunto dalla cronaca nera australiana, si è ispirata a serie come I Soprano.

La seconda stagione è un prequel della prima, con personaggi del tutto nuovi ed una storia non più ambientata tra il 1995 al 2004, bensì tra il 1976 ed il 1987 periodo in cui il cartello di Mr Asia dominavano smercio di sostanze stupefacenti.

I personaggi principali i questa stagione sono Robert Trimbole (Roy Billing), il boss della droga con il suo scagnozzo e alleato neozelandese Terry Clark (Matthew Newton),che successivamente si uniranno a George Freeman (Peter O’Brien), amante del gioco e con dalle amicizie eccellenti.

I personaggi che fanno da contorno sono Allison Dine (Anna Hutchison) amante dei soldi e di Clarck, mentre dalla parte della polizia spuntano i personaggi come il detective Messina (Peter Phelps) ed il suo collega Cruickshank (Asher Keddie), della polizia di Melbourne, entrambi nemici di Trimbole e company, che purtroppo devono stare attenti con la corruzione dei colleghi di Sydney.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>