Lost, la quinta stagione da questa sera su Fox

di Benedetta Guerra 2

Questa sera, a partire dalle 22.05 su Fox, arriva la quinta stagione di Lost, la serie cult di J.J.Abrams, che
è stato preceduto da uno speciale dedicato alle prime quattro stagioni, intitolato Il destino chiama e andato in onda settimana scorsa (una sorta di ripasso dove sono stati analizzati i salti temporali, le motivazioni della presenza degli orsi, del mostro di fumo, dei resti di civiltà passata e molto altro ancora).

Dove eravamo rimasti? Il dubbio era questo: le persone sulla nave erano buone o cattive? Basta ricordare l’ultimo messaggio lasciato da Charlie (Dominic Monaghan) poco prima di morire : No Penny’s Boat! Credere o non credere a chi ha salvato le loro vite in cambio della propria?

La scorsa stagione vede verso la fine, un Locke sempre più sicuro di avere una diversa missione da quella originaria, mentre l’altro capobranco, Jack (Mattew Fox), è sempre più convinto di andare via e di portare con se i suoi amici.

Nella quarta stagione arrivano i tre personaggi nuovi, il fisico Daniel Faraday (Jeremy Davis), il sensitivo Miles (Ken Leung) e Charlotte (Rebecca Mader) la rossa antropologa, uno puù misterioso del’altro, con un alone di mistero intorno a loro.

Alla fine Jack, Kate (Evangeline Lilly), Aaron, Sun (Yunjin Kim), Sayid (Naveen Andrews) e Ugo (Jorge Garcia) riescono insieme al pilota Frank Lapidus (Jeff Fahey)a tornare verso casa, Ben Linus (Michael Emerson) gira la ruota che sposta l’isola facendola scomparire nel nulla, lasciando così i sei, senza speranza di rivedere coloro che eranop rimasti sull’isola, la nave esplode, portando via con se Jin (Daniel Dae Kim) e Walter (Malcolm David Kelley) e Desmond (Henry Ian Cusick) ritrova la sua amata Penny!

La quarta serie si conclude con Jack che vede una bara con all’interno John Locke (Terry O’Quinn). Ricomincerà da lì la quinta stagione? Se non l’avete già vista in inglese, non perdetevi l’appuntamento con la serie del mistero più amata del 2000.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>