Grey’s Anatomy, la sesta stagione da questa sera su Fox Life

di Diego Odello 10

Da questa sera su Fox Life alle 21.00 andranno in onda, in prima visione assoulta, gli episodi della sesta stagione di Grey’s Anatomy, una dei medical drama più amati al mondo, che mescola il racconto dei casi clinici a quello dei suoi medici.

La nuova stagione, iniziata tre mesi e mezzo fa negli States, si annuncia ricca di colpi di scena, a partire dalla premiere di due ore in onda oggi, che riparte da dove l’avevamo lasciata, ovvero da Izzie (Katherine Heigl) e George (T.R. Knight) ancora sospesi tra la vita e la morte (uno di loro non si salverà).

La sesta serie è quella destinata al cambiamento: anche il Seattle Grace Hospital dovrà affrontare la crisi economica e, per contenere le spese, si fonderà con il Mercy West, mettendo a rischio molti posti di lavoro e creando scompiglio tra i protagonisti di sempre e i nuovi personaggi, la dottoressa Reed Adamson (Nora Zehetner), il dottor Jackson Avery (Jesse Williams), la dottoressa April Kepner (Sarah Drew) e la cardiologa Teddy Altman (Kim River).

Alcune anticipazioni sul futuro dei personaggi storici della serie: Meredith (Ellen Pompeo) e Derek (Patrick Dempsey) dovranno fare i conti con la routine di coppia; Mark (Eric Dane) e Lexie (Chyler Leigh) si scontreranno a causa della differenza d’età (e non solo); Cristina (Sandra Oh) e Owen (Kevin McKidd) su consiglio/ordine della dottoressa Wyatt (Amy Madigan) non potranno fare sesso e dovranno resistere al ciclone Teddy Altman.

Se amate gli intrighi che si creano nel più famoso ospedale di Seattle, da questa sera non perdetevi la sesta stagione di Grey’s Anatomy che, da settimana prossima condividerà la prima serata con la terza stagione di Private Practice. Per informazioni, anticipazioni, foto e video, vi consiglio di visitare il nostro blog dedicato alla serialità americana, Serietivu.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>