E.R. Medici in prima linea – addio alla serie più longeva sulla NBC

di Benedetta Guerra Commenta

ermedici-in-prima

Dopo quattordici stagioni, 331 episodi ed una media settimanale di circa 30 milioni di telespettatori, la serie tv creata da Michael Crichton, il medical drama E.R. Medici in prima linea è arrivato alla sua ultima puntata.

In America la serie farà la sua ultima comparsata sulla NBC, la rete che per quindici anni le ha fatto da culla inoltre, in questa ultima puntata, ci saranno numerose guest star, ex protagonisti della serie come Carter (Noah Wyle), Susan (Sherry Springfield), Weaver (Laura Innes), Benton (Eriq La Salle), ElizabethCorday (Alex Kingstone).

La serie, trasmessa in circa 195 paesi differenti, per queste ultime due puntata ha promesso di farci piangere, con le due interminabili e lunghe ore dedicate al Country General Hospital a Chicago, l’ospedale dove l’adrenalina, sangue, drammaticità e sottile comicità, si uniscono a dar vita alla serie mamma di House e molte altre ancora.

Un grande saluto, alla serie tv vincitrice di 22 Emmy Award, 2 Sag Award, 8 People’s Choice Award ed 1 Golden Globe (solo per citare i più importanti), Bye Bye E.R.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>